Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Poker Online | Guida Poker Online

Cattivi Libri e Buoni Libri

Condividi
Al giorno d'oggi siamo arrivati ad avere una grande quantità di libri sul poker e continuano a venirne pubblicati di nuovi quasi ogni settimana. Alcuni sono veramente buoni, altri per lo meno sono adeguati ed altri sono semplicemente cattivi. Molti libri hanno delle informazioni e delle vere e propre "perle" che faranno valere la pena di pagare il prezzo del libro stesso, ma altri libri che mi vengono subito in mente come "Online Poker" di Brunson, "Winning Secrets of Online Poker" di Fryes e "Internet Poker" di Krieger, bè questi tre libri lasciano veramente molto a desiderare e il denaro speso per loro sarebbe più proficuo investirlo in un biglietto della lotteria. La questione dunque è che ci sono solo pochi buoni libri in circolazione, e se sei un giocatore di poker online solo quei libri dovrebbero essere nella tua libreria.

Il primo vero libro sul Poker online è stato "Killer Poker Online" di John Vorhaus. Non era un libro di strategia ma parlava delle differenze ambientali tra il poker online e quello live. Per esempio: prima di giocare live si fanno molte cose per prepararsi; ci si veste, si mangia, e si inizia a pensare al gioco ancora prima di sedersi. Prima di giocare online molte persone semplicemente si svegliano, si fermano al bagno e si siedono ancora con il loro pigiama. Ecco la differenza. Ci si dovrebbe preparare a giocare online proprio come si fa quando si sta per andare a giocare live. Ok, penso non sia necessario vestirsi bene, ma si dovrebbe comunque mangiare e consumare il pasto pensando al poker. Vorhaus parla anche di alcune situazioni nelle quali si può usare il computer come uno strumento per migliorare il proprio gioco. Live non puoi tirare fuori la tua calcolatrice o il tuo notebook, ma mentre giochi online si ha accesso diretto ad entrambi e oggi con l'aiuto di alcune applicazioni anche coloro con grandi problemi dal punto di vista matematico possono avere accesso a odds e pot odds direttamente sul loro desktop.

Il miglior libro di strategia è probabilmente "Internet Texas Hold'em, Secrets of an Online Pro" di Mathew Hilger. I libri più recenti includono un capitolo sul poker online, ma generalmente le strategie e le tattiche argomentate sono un semplice adattamento al gioco live, e pochi fanno un buon lavoro affrontando alcune delle situazioni che caratterizzano il gioco online. Il libro di Hilger è stato scritto, dall'inizio alla fine, con il poker online come soggetto ed è veramente un buon lavoro in quanto parla appunto di poker online e non delle semplici differenze da quello live. Se sei un giocatore online questo libro dovrebbe essere assolutamente nella tua libreria.

A sorpresa il terzo libro è sempre di Vorhaus, "Killer Poker Online 2, Advanced Strategies for Crushing the Internet Game". Vista la mancanza di buoni libri di strategia sul poker online penso sia stato naturale per Vorhaus scrivere un secondo libro. Nonostante il libro di Hilger sia forse un pò meglio, questo è veramente una buona lettura e fornisce alcune ottime intuizioni sul gioco online che migliorerà il vostro poker su internet.

Infine, un altro ottimo libro di recente pubblicazione è "Online Ace" di Scott Fischman, infatti sembra che lui abbia avuto accesso ai miei appunti per circa metà di esso. Per l'altra metà, non so dove abbia trovato quelle idee, ma è veramente difficile metterle in discussione con successo. Molti giocatori "old school" considerano alcune parti di questo libro dei sogni irrealizzabili ma molti giovani giocatori le abbracciano come concetti provati. Questo libro guarda al poker da un punto di vista differente. Ognuno dovrebbe leggerlo per capire come pensano queste giovani pistole.

La prossima volta dunque che incassate da Full Tilt o Poker Stars fate un salto su Amazon e prendetevi un buon libro. Ognuno di questi vi darà qualcosa da leggere mentre finite la colazione e prima di loggarvi sul vostro sito preferito. Vi aiuteranno anche nel vostro gioco.
GL