Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Poker Online | Guida Poker Online

Quanto è Grande il Tuo Stack?

Condividi
Una delle più importanti considerazioni da fare quando ci si siede ad un tavolo di una partita di no-limit hold'em è decidere per quante chips voletre entrare. Alcune partite hanno limiti per il buy-in (come $500 per partite da $2-$5) mentre altre non ne hanno. Ci sono certi vantaggi e svantaggi sia per gli short stack sia per i big stack. Diamogli un'occhiata.

Short stack pro
• C'è meno rischio. Se pagate un buy in per $100 in una partita da $1-$2, non potrete perdere più dei vostri iniziali $100.
• Potreste spesso indurre i big stack a prendere decisioni errate. Coloro che hanno gli stack più grandi sono spesso indotti a credere di potersi accaparrare le puntate dei giocatori con meno chips indipendentemente dalle carte date. Ne risulta che i big stack vedranno spesso con mani di dubbio valore se giocherete un all in. Mi è capitato di vedere call del valore del piatto con queen high e nine high. Quindi se ricevete A-K, A-Q, 10-10, ecc. provate a rilanciare all in contro un grosso stack.
• Gli stack medi non troppo aggressivi potrebbero non aver troppa voglia di mettersi contro di voi mentre quelli più grandi potrebbero essere indotti a vedere la vostra puntata con mani che non meriterebbero un tale investimento.

Short stack contro
• Avete meno da guadagnare. Se effettuate un buy in per $100, sarà questa la cifra massima che potrete guadagnare raddoppiando. Se vi foste seduti con più denaro avreste potuto fare più soldi con le vostre mani migliori. Se ad esempio vi foste trovati contro un giocatore con $200 avreste potuto vincere il doppio di quanto avete vinto in realtà con la mano migliore.
• I grossi stack continueranno a fare i prepotenti contro di voi senza sosta. A meno che riusciate a ottenere una mano decente, i bui vi mangeranno vivi dato che dovere fare fold su fold. Essere short-stack in un cash game può essere come trovarsi short in un torneo nel senso che sarete solo alla ricercava di una mano buona in cui giocarvi la sopravvivenza.

Big stack pro
• Potete vincere di più. Con quanto più vi sedete al tavolo tanto più avrete a disposizione per un raddoppio.
• I grossi stack vi permettono di fare i bulli al tavolo. Stack medi e altri grossi stack avranno meno voglia di essere coinvolti in mani con voi perché avrete le risorse per mandarli al tappeto se doveste vincere una grossa mano. Rilanci e continuation bet al flop vi daranno spesso il piatto
• Potrete perdere chips in una mano e comunque recuperarle nell'altra.

Big stack contro
• Il rischio è grosso. Se mettete tutte le vostre chips sul piatto e le perdete la perdita finanziaria è maggiore.
• Altri grossi stack possono mettervi sotto pressione. Se vi trovate ad affrontare una grossa puntata da parte di un grosso stack, rischiate di restare al tappeto.
• Molti giocatori si sentono invincibili con i propri grossi stack e mettono il proprio denaro sul piatto in situazioni dubbie.