Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Eventi di Poker | EPT

Bertrand ‘ElkY’ Grospellier vince il PokerStars Caribbean Adventure

Condividi

Dopo una settimana di poker in paradiso, Bertrand ‘ElkY’ Grospellier ha portato a casa il suo primo titolo European Poker Tour vincendo il PokerStars Caribbean Adventure, dal valore di $2 milioni! Grospellier ha vinto il torneo superando un campo di 1,136 giocatori, il più grande nella storia del PCA.

Grospellier aveva cominciato il tavolo finale secondo in chips dietro a David ‘The Dragon’ Pham. Questi gli stacks quando il gioco è ripreso per l'ultimo tavolo:

David Pham 7,390,000
Bertrand "ElkY" Grospellier 3,060,000
Joe Elpayaa 2,755,000
Hafiz Khan 2,560,000
Kris Kuykendall 2,150,000
Richard Fohrenbach 1,855,000
Craig Hopkins 1,770,000
Christian Harder 905,000

Richard Fohrenbach si è ritrovato con pocket Jacks per due volte nelle prime tre mani del tavolo finale. La prima volta hanno resistito contro i pocket Tens di Joe Elpayaa, ma la seconda hanno ceduto di fronte ad AK di Grospellier. Tutte le chips sono andate dentro preflop, e Fohrenbach ha perso il race al flop quando è sceso un K. Ha vinto $150,000 per il suo ottavo posto. Grospellier ha preso un altro scalpo poco più tardi dopo essere andato nuovamente all in, questa volta lui con pocket Jacks contro 7♠-7♦. di Christian Harder. Nessun aiuto per Harder sul board, che ha terminato settimo ($200,000).

Joe ‘bigegypt’ Elpayaa è stata la vittima successiva di Grospellier quando con K♥-J♥ si è scontrato contro A-Q di Grospellier. Board ininfluente, e Elpayaa ha terminato sesto vincendo $300,000. Dopo non aver visto carte per tutto il tempo, Craig Hopkins è andato all in con le sue ultime chips con K♦-8♦ da early position ed ha trovato un caller in David Pham, che si è ritrovato dal big blind con pocket Tens. Dieci al flop, e Hopkins ha concluso quinto ($450,000).

David Pham ha iniziato il tavolo finale con un vantaggio enorme, ma il gioco aggressivo di Grospellier fin dall'inizio lo ha spinto indietro. Quest'ultimo ha chiamato un raise preflop di Grospellier dal big blind con Q-5 floppando K♥-Q♥-5♦. Entrambi hanno fatto check, e quando il J♦ è sceso al turn Grospellier ha puntato . Pham ha effettuato un check-raise all in con la sua doppia coppia, e Grospellier ha chiamato con A♦-2♦. Un quadro al river, e Pham è stato eliminato quarto ($600,000).

Kris Kuykendall alla fine si è fatto un regalo di compleanno di $800,000 con il suo terzo posto. Kuykendall è andato all in con le sue ultime chips con K♦-Q♠ trovandosi contro A♥-7♥ di Hafiz Khan. Nessun aiuto sul board per Kuykendall, che ha compiuto 25 anni il giorno prima del final table, venendo così eliminato da un Ace-high di Khan.

Una volta iniziato l'heads-up, non c'è voluto molto per Grospellier e il suo grosso stack per superare Hafiz Khan il quale ha conluso secondo ($1,094,976). Nell'ultima mano, Grospellier rilancia preflop trovandosi di fronte ad un controrilancio all-in di Khan. Dopo averci pensato per qualche istante, Grospellier chiama con 8-8, e Khan gira 9-3 per il tentativo di steal. Una volta completato il board, gli 8 di Grospellier erano buoni abbastanza per eliminare Khan e vincere i $2 milioni del primo premio!