Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Tornei | Tornei di Poker Live

Aussie Millions Main Event Day 1a

Condividi
Andy Black, arrivato terzo l'anno scorso, ha iniziato il Main Event degli Aussie Millions 2008 di gran carriera, finendo il Day 1 con la chip lead sopra ad altri noti sopravvissuti come Erik Seidel, Raymond Rahme, Allen Cunningham, e Tom ‘Durrr’ Dwan. 215 giocatori sono scesi in campo in questo primo Day 1 del Main Event, incluso Gavin Smith, John Juanda, Eli Elezra, e Tony G. Gavin Smith, in particolare, ha iniziato ad un tavolo davvero duro con Juanda, Dag Martin Mikkelsen, David Grey, e Brandon Schaefer.

Il runner-up 2007 Jimmy ‘gobboboy’ Fricke ha avuto anche lui un duro tavolo iniziale, con Rahme, Gary Benson, Cunningham, e Lee Watkinson. Fricke ha raccolto una vittoria nell'Event #3 degli Aussie Millions, ma è stato eliminato dal Day 1a dopo essersi scontrato contro gli assi di Raymond Rahme. Fricke è stato raggiunto all'uscita da altri noti giocatori come Liz Lieu, Steve Zolotow, Mike Sexton, Gavin Smith, e Lee Watkinson.

Tony G. ha concluso con successo il Day 1a, prendendo però un brutto colpo in una mano con Nick MacMillan in una three-way hand con ‘Aussie’ Sarah Bilney. Bilney ha spinto dentro tutto il suo piccolo stack preflop con pocket nines, e MacMillan ha chiamato. Tony G ha controrilanciato dal bottone, e MacMillan ha chiamato ancora. MacMillan ha fatto quindi checked al flop K♦-2♥-8♥, e Tony G. ha puntato abbastanza da mettere MacMillan all in. MacMillan ha chiamato immediatamente girando 2♦-2♣ floppando il set, e gli assi di Tony G si sono visti infrangere contro il tris di 2 di MacMillan. Bilney con i suoi pocket nines non ha migliorato ed è stata eliminata.

Al termine del Day 1a, sono rimasti 91 giocatori, con Andy Black più alto di tutti con 167,800 in chips. Ecco la top ten degli stacks dopo il Day 1a:

Andrew Black 167800
Shane Moran 122200
Dusan Stoevski 113000
Gregor Mueller 108400
Leo Boxell 105300
Matthew Hankins 98900
Jason Dewitt 95900
Kevin Atkin 92700
Con Angelakis 91300
Cosimo Cricchio 83000