Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | World Series of Poker | WSOP

Il quinto annuale Bayou Poker Challenge - WSOP Circuit Event #15 – La Finale del Campionato

Condividi
World Series of Poker Circuit
Stagione 2007-2008
Harrah's New Orleans Casino e Hotel

il quinto annuale Bayou Poker Challenge
Event #15
No-Limit Hold'em
Buy-In: $5,000 + $150
Numero di partecipanti: 249
Montepremi totale in denaro: $1,196,650
19-21 Maggio 2008

Risultati ufficiali:

1 Nick Ceci Peachtree City, GA $382,928
2 Timothy "T.K." Miles Tallahassee, FL 210,610
3 Floyd Vanderford New Orleans, LA 107,699
4 Gabe Costner Long Beach, MS 83,766
5 Jeff Tims Houston, TX 71,799
6 Lou Esposito Howard Beach, NY 59,833
7 Chuck Kelley Staunton, VA 47,866
8 Ed Jatho Abita Springs, LA 35,900
9 Marc Fratter Murphy, TX 23,933
10 Sahen Fatolla Houston, TX 14,360
11 Jason Brice Houston, TX 14,360
12 Mike Browne Tampa, FL 14,360
13 Matthew Stout Atlantic City, NJ 11,967
14 Blakely Purvis Montgomery, AL 11,967
15 Cory Albertson NA 11,967
16 Suju Abraham NA 9,573
17 Darryll Fish Cape Coral, FL 9,573
18 Jonathan Little NA 9,573
19 Devin Jarreau Baton Rouge, LA 7,180
20 Charles White Houston, TX 7,180
21 Thurman L. Wilson Houston, TX 7,180
22 Richard Drury NA 7,180
23 Robert Quin NA 7,180
24 Johnathan Nathan Atlanta, GA 7,180
25 Michael Cohen Houston, TX 7,180
26 Gary Friedlander Bellaire, TX 7,180
27 Dana Diephouse Baton Rouge, LA 7,180

Nick Ceci ha vinto la 2008 Bayou Poker Challenge

New Orleans, LA - La stravaganza finale della stagione 2007-2008 delle World Series of Poker si è conclusa oggi all' Harrahs New Orleans Casino e Hotel. Il campionato di No-Limit Hold'em è stato vinto da Nick Ceci da Peachtree City, in Georgia. Ceci (si pronuncia "CC") 38 anni, lavora in un'impresa di demolizioni. Esatto - butta giù palazzi per vivere. Ceci ha dato il meglio di sè in questo torneo, demolendo la speranza di più di cento avversari. È stata una vittoria davvero totale.

La Bayou Poker Challenge è stato il torneo finale dell'ultimo appuntamento di una programmazione di nove mesi del Ciscuito WSOP,cominciato la scorsa estate e che ha toccato 12 differenti proprietà di Harrahs. La quarta stagione del WSOP Circuit si è rivelata ancora una volta un grande successo, attraendo più di 30,000 partecipanti da tutto il Mondo. Più di $25 millioni in premi sono stati percepiti dai vincitori.

Il Main Event di Harrahs a New Orleans' con $5,000 di buy-in ha attirato 249 persone. Il montepremi totale è stato di $1,196,650. La competizione di quest'anno ha chiamato a sè svariati professionisti, incluso i possessori del WSOP gold bracelet (braccialetto d'oro) Josh Arieh, Steve Billirakis, T.J. Cloutier, e Bill Edler. Tra gli altri giocatori famosi si annoverano Gavin Smith, Steve Dannenmann, Chris Bell, Allie Prescott, Allen Kessler, Young Phan, e Matthew Stout. Anche i vincitori della Bayou Poker Challenge Lou Esposito, Peter Feldman, e Walter Chambers hanno partecipato. Di altrettanto valore la partecipazione di Doug Carli, da Alliance, Ohio. Carli ha fatto più piazzamenti a premi e tavoli finali di qualisasi altro giocatore nella storia dei 4 anni dello WSOP Circuit ( 34 apparizioni e 19 vincite).

Anche il rinomatissimo cuoco e ristoratore Paul Prudhomme ha giocato all'evento principale. Prudhomme ha aperto il torneo di quest'anno in qualità di maestro di cerimonie onorario. Il proprietario del ristorante K-Paul's nel famoso "French Quarter" (quartiere francese) è un giocatore fisso ai tavoli di poker dell'Harrahs New Orleans. E' stato uno dei sopravvissuti dal Day One ma è finito con un premio basso. Solo I primi 27 giocatori sono stati pagati.

Dopo che 240 giocatori sono stati eliminati, i nove superstiti si sono riuniti sul grande palco dell' Harrahs Theatre. T.K. Miles ha cominciato a giocare con uno stack di 687,000 in fiches. Jeff Tims gli stava dietro con 345,000. Il tavolo finale vedeva anche Lou Esposito, che giocava nel terzo tavolo finale consecutivo nel campionato Bayou . Durante i due precedenti eventi, Esposito è arrivato al primo ed al nono posto. L'esatto conteggio delle fiches degli stack presenti al tavolo erano I seguenti:

SEAT 1 Floyd Vanderford 65,000
SEAT 2 Check Kelley 142,000
SEAT 3 Lou Esposito 116,000
SEAT 4 T.K. Miles 687,000
SEAT 5 Jeff Tims 345,000
SEAT 6 Ed Jatho 406,000
SEAT 7 Marc Fratter 311,000
SEAT 8 Gabe Costner 166,000
SEAT 9 Nick Ceci 256,000

I bui di apertura erano 4,000-8,000 con 1,000 di ante. Già a partire dalla prima mano, il gioco è stato frenetico. Infatti due giocatori sono stati fatti fuori al primo giro.

POCKET QUEENS - NON è ANDATA (FRATTER ESCE)
9°Posto - Marc Fratter, Ed Jatho, e T.K. Miles sono andati in all-in con tre monster hand esattamente un momento dopo l'annuncio del "shuffle up and deal" . Jatho aveva J-J ed è andato in all-in. Fratter aveva Q-Q ed ha chiamato. È stato un sogno diventato realtà per T.K. Miles, che aveva lo stack maggiore, ha dato un'occhiata alle sue carte ed ha visto A-A. Ha chiamato immediatamente. Con 1.2 millioni in chips a rischio, e il board ancora vuoto. Le carte in tavola sono uscite 6-6-2-5-6 dando a Miles il più alto full tra i tre giocatori, catapultandolo a 1.5 millioni, quattro volte più del secondo giocatore. Intanto, Marc Fratter si è piazzato nono, diventando l'ultimo contro Mr. Jatho. Per Fratter, un avvocato 36enne da Murphy, in Texas, che è a premi per la terza volta in un torneo major. Ha accettato I suoi $23,933 del premio.

POCKET JACKS - NON è ANDATA (JATHO ESCE)
8° Posto - Ed Jatho è finito ottavo. Il militare di Abita Springs, in Louisiana (dove si produce la Birra "Abita") ha ricevuto un premio totale di $35,900. Lo stile di gioco anticonvenzionale di Jatho ha fatto arrendere gli avversari per la maggior parte del torneo. E' stata sfortuna per Jatho e Fratter il loro non aver potuto godere del palcoscenico per molto. Comunque, Jatho ha preso il meglio dall'esperienza di questi tre giorni di torneo.

L'AGENTE IMMOBILIARE GUADAGNA LE SUE COMMISSIONI
7° Posto - I bui sono aumentati fino a 6,000-12,000 con un'ante di 2,000. Dopo che Floyd Vanderford ha raddoppiato due volte, un altro giocatore è uscito alla 26esima mano di gioco. Chuck Kelley (con A-8) ha puntato 80,000 pre-flop sperando di rubare un giro di bui e ante. Nick Ceci ha fatto re-raise di 77,000 in più (con 8-7) in un apparente mossa isolata. Kelley era pot-committed e ha chiamato girando la mano dominante. Comunque, un sette sul flop ha lasciato Kelley a secco. Il manager di una prorpietà immobiliare di Staunton, in Virginia è uscito guadagnando $47,866 di commissione per il settimo posto. Al momento ha guadagnando più di $1 millione giocando in tornei.

PER LA TERZA VOLTA NIENTE MAGIA PER ESPOSITO
6° Posto - Nell'ora successiva, Miles ha vinto più di chiunque altro nel tavolo finale. Ma ha perso la chip lead a favore di Nick Ceci nella successiva mano chiave. Nel frattempo, non ci sarà stato un secondo anello d'oro per Lou Esposito. Il campione della Bayou Poker Challenge dell'anno scorso in difesa del titolo aveva uno stack basso, il che gli ha compromesso il gioco. Dopo circa due ore durante la competizione, Esposito si è ritrovato con pochissime fiches. Ad aggiungere umiliazione, Esposito è uscito proprio quando aveva in mano un full. In mano 9-5 è rimasto deliziato quando il tavolo ha mostrato A-9-5-9-5. Ma Nick Ceci aveva coppia di Assi, buona per un full maggiore. Anche T.K. Milesera coinvolto nella mano con Q-Q. Ceci ha ottenuto il piatto di 1.2, guadagnandosi per la prima volta la chip lead. Lou Esposito, soprannominato "The Big Easy" grazie al suo precedente successo a New Orleans, ha totalizzato $59,833 per il suo sesto posto.Questa è stata la quarta apparizione ad un tavolo finale nello WSOP Circuit . Il pokerista di Howard Beach, New York ora vanta un totale di oltre $1 millione di vincita nella carriera pokeristica..

IL TEMPO DI TIM è FINITO
5° Posto - Il vincitore del $500 buy-in No-Limit Hold'em tenutosi la settimana scorsa è stato eliminato dall'evento quando il suo K-J è stato battuto dai 7-7 di Gabe Costner. In quella che sarebbe stata la sua ultima mano, Tims ha mosso un audace all-in dopo che il flop ha mostrato Q-9-4 (pensando ad un progetto di scala). Costner deve aver avvertito la debolezza del suo avversario. Ha chiamato ed ha vinto con la coppia di 7. Tims aveva ancora qualche possibilità . Ma non sono arrivati K, J o 10 a dargli una mano. L'aspirante professionista di poker e piccolo imprenditore di Houston, Texas ha ottenuto $71,799 per il suo quinto posto.

IL PROFESSIONISTA DEL GIOCO CASH NON CE LA FA (COSTNER ESCE)
4°Posto -La mano finale del professionista Gabe Costner è stata un vero incubo. Il 31enne agente di cambio aveva 7-4 e si è esaltato a vedere il flop con J-4-4. Costner ha puntato tutte le sue fiches per quella che si aspettava fosse la mano migliore, con un tris di 4. Sfortunatamente, Nick Ceci aveva A-4 che gli ha fatto avere la meglio con un migliore Kicker. Il tris di 4 di Ceci (con un Asso) ha vinto, eliminando lo specialista del gioco cash del Mississippi. Costner ha avuto $83,766 per il suo quarto posto, che va ad aggiungersi al suo bankroll.

TRASFORMARE IN INVESTIMENTO DI $50 IN $107,699 (VANDERFORD ELIMINATO)
3° Posto - Floyd Vanderford ha giocato magnificamente, specialmente se si pensa al fatto che questa è stata la sua prima apparizione ad un torneo Major. Vanderford, che vive a New Orleans, si è qualificato vincendo un doppio satellite di qualificazione tenutosi alla Harrahs Poker Room lo scorso mese, torneo che gli è costato $50. Vanderford ha trasformato 50 dollari in $107,699. E' uscito quando ha perso il suo piccolo gruzzolo con Q-8 contro K-J di Miles. Miles ha avuto un K.

LA LUNGA STRADA DELLA COMPETIZIONE (MILES VA IN TESTA)
2° Posto - Quando è cominciato l'heads-up, Nick Ceci godeva di un netto vantaggio sul rivalel T.K. Miles - con 1.2 millioni contro 840,000 in chips. Cosi alla mano numero 74, c'è stato uno dei momenti più eccitanti del tavolo finale. Ceci aveva K-K. Miles A-9 quadri. Dopo che il flop ha mostrato J-6-2 con due quadri, Miles è andato in all-in con il suo progetto di colore. Ceci ha chiamato con la sua coppia di K. La K di quadri del turn ha dato il suo colore Miles, ma ha creato anche un tris di K per Ceci. Lui ha il disperato bisogno di trovare una coppia nel boerd per il full. Ma il river non lo aiuta, e ciò ha significato per Miles la riconquista della the chip leader.

Dopo che i bui sono aumentati fino a 8,000-16,000 con 2,000 di ante, i giocatori si sono battuti per quasi due ore, senza azioni significative. Miles ha mantenuto una netta distanza di stack dopo diversi piccoli tentativi. E' diventato un torneo in due parti - le prime ore durante le quali sette giocatori sono stati fatti fuori, le ultime ore dove si è assistiuto ad un headsup tra tue fieri giocatori.

La mano più critica è stata la numero 101 dove Miles aveva A-Q contro il 4-3 di Ceci. Il flop che ha dato Q-4-4, Ceci è andato in all in con il suo tris di 4. Miles ha chiamato con la sua coppia di Q, e un Asso come Kicker. Con un piatto di 2.3 millioni, Ceci ha finito prendendosi le fisches e riguadagnando la chip leader con un margine di 11 a 1.

Il torneo è finito alla mano numero 109 quando a Miles è capitato Q-4 ed ha provato ad impadronirsi dei bui e dell'ante. Ceci ha chiamato con J-7. Miles non aveva una buona mano ed il flop ha dato J-9-7 dando a Ceci una doppia coppia. La mano di Ceci ha avuto la meglio, riservando il secondo posto allo scommettitore di Tallahassee, in Florida. Come premio, T.K. Miles ha ricevuto $210,610.

E IL VINCITORE E' ....
1° Posto - Nick Ceci ha guadagnato $382,928 per il suo primo posto. Ha anche ricevuto l'anello d'oro del WSOP Circuit donato a tutti i campionati del WSOP Circuit. Ceci ha potuto anche accedere al Main Event delle 2008 World Series of Poker, che avranno luogo a Las Vegas a Luglio. Questa è stata la seconda apparizione di Ceci ad un tavolo finale nelle Bayou Poker Challenge series di quest'anno. Si era piazzato ottavo all $1,000 buy-in event tenutosi la scorsa settimana.. Come ci si aspettava, Ceci era molto più soddisfatto questa volta.

"Sono davvero eccitato per la vittoria," Ceci ha detto in un'intervista dopo il torneo. "... è stato un duro tavolo finale, specialmente l'heads-up. Credo di aver giocato al meglio e sono stato molto fortunato a vincerlo."

Note: Precedenti Campioni della Bayou Poker Challenge:

2007 (winverno) - Andy Philachack
2007 (primavera) - Lou Esposito
2006 - Peter Feldman
2005 - Walter Chambers
2004 - Boulos Estafanous

Per maggiori informazioni contatta:
Nolan Dalla -- WSOP Media Director at (702) 358-4642
O visita il nostro sito ufficiale: www.worldseriesofpoker.com