Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Tornei | Tornei di Poker per Beneficenza

Charity Report: Budding Ivey Foundation in aiuto dei Senzatetto

Condividi
Phil Ivey è un ragazzo tranquillo. Nonostante il suo essere ai vertici del poker mondiale come uno dei più bravi giocatori - temuto per la sua intensità ai tavoli e rispettato per il suo gioco - è un tipo riservato. Generalmente tiene la sua vita lontano dai media e fugge da telecamere, fans e attenzioni. Ed il suo ultimo lavoro di beneficenza è arrivato dal cuore, non di certo per fama.

Nel Marzo del 2008, è stato annunciato che Ivey e la sua famiglia stavano creando una organizzazione no profit chiamata Budding Ivey Foundation per proseguire la strada filantropica del nonno Phil. La prima donazione è stata di circa $50,000 per la "Empowered 2 Excel" di Las Vegas.

Agli inizi di giugno, quando le 2008 World Series of Poker erano in corso, si è preso un po' di tempo per la sua fondazione visitando la Las Vegas Salvation Army. Due membri importanti, Winston Morgan e LaTosha Perry sono andati con lui a far visita ai 200 senzatetto in cerca di cibo e riparo. La Budding Ivey Foundation ha fatto una donazione di non precisato importo all'International Reach and Teach Institute (IRTI), una organizzazione che fornisce educazione alla salute, cura e consulenza ai ragazzi a rischio, ad anziani, e famiglie bisognose nell'aera di e Las Vegas. IRTI provvede anche a fornire pasti, vestiti ed altri beni di prima necessità per I senzatetto.

Larry Wright, fondatore di IRTI, ha detto, "Quando Phil ha avuto prova della situazione della Salvation Army, si è immediatamente lasciato coinvolgere. Ha persino aiutato a distribuire 150 pacchi di cibo."

Il Co-fondatore di IRTI John Currie ha aggiunto, "A causa dell'attuale situazione economica, il programma di alimentazione ha subito un tentennamento. Abbiamo aiutato circa 150persone questa settimana. Ma grazie alla recente generosità di Ivey, saremo capaci di incrementare il numero di più del 300% per le prossime settimane.

La Budding Ivey Foundation è stata fondata da Phil Ivey e sua madre, Pamela Simmons-Ivey per esaudire il desiderio del nonno di Phil, Leonard "Bud" Simmons. Mr. Simmons ha preso numerose opportunità per offrire speranza ai non privilegiati e la fondazione messa su in suo onore intende "aiutare i non- rappresentati, le persone a rischio e I bisognosi, se queste condizioni sono il risultato di circostanze finanziare, educative o di altro tipo." Nello statuto si legge anche,"Una forte enfasi è posta sul programma di arricchimento, apprendimento e programmi di lettura, ed altre attività che aiuteranno i bambini e le loro famiglie ad ottenere riconoscimento ed un futuro autosufficiente."

Puoi trovare maggiori info sulla Budding Ivey Foundation su BuddingIveyFoundation.org. e per saperne di più sugli aiuti dell'International Reach and Teach Institute e le loro necessità immediate visita ReachandTeachOnline.org.