Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Notizie Calde

PokerStars Legale in Italia!

Condividi
Giovedì, PokerStars ha annunciato ufficialmente il lancio del sito PokerStars.it, nuova skin del più grande sito di poker al mondo accessibile in esclusiva agli utenti italiani. La storica apertura segue a distanza di due giorni la concessione della licenza da parte dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS) con la quale PokerStars ha ottenuto il permesso per fornire legalmente i propri servizi in Italia. La concessione include l'offerta di gioco con denaro reale per i cittadini italiani entro i limiti previsti dalla legge. Oltre al regolamento già adottato da PokerStars, il sito sarà tenuto ad organizzare tornei per soli italiani con costi d'accesso tra €0.50 e €100.00.

"I
EPT SanRemo
giocatori di PokerStars.it avranno inoltre l'opportunità di vincere ingressi per i più famosi eventi internazionali quali l'European Poker Tour di PokerStars.com e le World Series of Poker di Las Vegas," ha detto il professionista italiano del Team PokerStars Dario Minieri. "Queste gare richiederanno ai giocatori il giusto mix di abilità, preparazione, concentrazione e fortuna."

Minieri ed il compagno di scuderia Luca Pagano sono tra i più famosi giocatori del paese e anche con il loro aiuto PokerStars si aspetta per il primo anno di attività di poter raggiungere il mezzo milione di nuovi giocatori italiani per un mercato che si stima di €400 milioni.

Come sottolinea il Country Manager di PokerStars per l'Italia Fabio Angeli Bufalini, "PokerStars è orgogliosa di poter accedere ad un mercato così fiorente con un prodotto come questo. Questo è il periodo di maggiore innovazione per il settore del poker online ed è bello che sia proprio l'Italia a fare da pioniere con questa mossa. Si è offerto il prototipo per un modello globale che potrebbe essere adottato in molti mercati internazionali nei prossimi anni." Informazioni aggiuntive sul nuovo sito italiano di PokerStars possono essere reperite su www.pokerstars.it.