Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Persone nel Poker | Poker Superstars

Dove sono adesso – Bob Ciaffone

Condividi
Alcune persone sfortunatamente vivono la loro intera vita senza trovare realmente quale sia la loro vera passione o la loro vocazione. Di sicuro hanno avuto interesse per qualcosa volta per volta, ma non hanno mai realmente scoperto la soddisfazione di legarsi a qualcosa in cui poter esprimere la loro passione e la loro eccitazione, dedicandovisi completamente.

Nella nostra rubrica "Dove sono adesso,” questo non è certamente il caso della maggior parte dei nostri protagonisti, che hanno realizzato presto il loro voler essere giocatori di carte, in particolare di poker, e quella è stata la strada che hanno intrapreso. Poi ci sono altri che hanno portato il gioco del poker ad un nuovo livello, focalizzando la loro intera vita sul giocare, invece che farlo su un'unica tipologia di gioco. Bob Ciaffone rispecchia bene la prima descrizione, avendo vissuto una vita fatta di partite, insegnamento, libri scritti sul gioco, e gioco e ancora gioco. Nonostante non ci sia realmente una categoria per questo genere, è possibile che Ciaffone sia uno dei migliori giocatori al mondo, nonostante sia anche tra coloro che hanno proposto come giocare meglio, in particolare a poker. La storia di Ciaffone non è come molte altre storie della nostra rubrica, ma di sicuro è altrettanto interessante.

Robert Ciaffone è nato a Brooklyn, New York il 10 Dicembre 10, 1940. quando aveva soltanto tre anni, la sua famiglia si trasferì a Saginaw, nel Michigan, il paese che oggi Ciaffone chiama casa. Quando la maggior parte dei bambini giocava con i soldatini, Ciaffone stava già imparando i rompicapi degli scacchi a soli 4 anni. Già campione locale durante l’infanzia, ha cominciato ad aggiungere giochi all’età di 9 anni, quando ha cominciato a giocare a poker. Mentre era ancora concentrato sulla sua carriera con gli scacchi non dedicava molto tempo al poker ma qualcosa sarebbe cambiato in pochi anni. Finalmente l’altro amore di Ciaffone, che erano già tanti, arrivò all’età di 15 anni quando cominciò a giocare a Bridge.

Nonostante il suo amore prestivo con questi giochi, egli era d’accordo con i genitori sul fatto che una adeguata educazione venisse prima del resto. Ciaffone era anche uno studente sveglio, iscritto all’università di Notre Dame. Al Notre Dame Ciaffone era il migliore della sua classe ma un altro gioco ha rubato la sua attenzione. Ciaffone aveva scoperto il biliardo ed era anche bravo. Durante il suo primo anno al college, con il richiamo dei tavoli da biliardo, ed il denaro derivato dalle vincite al pool che ne è conseguito, fu troppo per il giovane Ciaffone. Non aveva mai visto tanti soldi prima, e fu molto difficile concentrarsi sullo studio e sul lavoro quando sembrava stesse facendo tutto il denaro che gli occorreva. Ciaffone probabilmente prese un lavoro di insegnante part time, ma per la maggior parte del tempo, i suoi anni di giovane adulto furono remunerati dal suo gioco a biliardo.

“The Coach” si è guadagnato questo nickname quando accettò un lavoro per allenare il Bridge Team intorno al 1970. Ciaffone fondò anche il “Cavendish North Bridge and Backgammon Club” che è esistito dal 1975 al 1980. Mentre allenava la sua squadra si è accorto di avere una innata capacità di insegnare alla gente a giocare, cosa che ha mantenuto e sfruttato quando è diventato più anziano.

Mentre allenava per il Bridge, Ciaffone abbandonò pure la stecca di biliardo per il tavolo di Backgammon. Come Dan Harrington nello stesso periodo, Ciaffone cominciò a credere in sè stesso come giocatore sfidando vari giocatori locali in tavoli cash e giocando, vincendo di solito, tornei con stakes alti. Inoltre, come Harrington, quando questi giochi cominciarono a scarseggiare negli ultimi anni 70 e nei primi anni 80, Ciaffone fu costretto a trovare un nuovo modo per guadagnare soldi dai giochi.
E’ questo il momento in cui Ciaffone si è affacciato al poker. Ha cominciato una nuova carriera facendo soldi con il poker, ma invece che giocando questa volta, a cominciato a scrivere libri di poker e insegnare agli altri come giocare, una pratica che continua tuttora. A dimostrazione del fatto che l’insegnante sa di cosa parla, Ciaffone si è piazzato terzo nel Main Event delle 1987 World Series of Poker, che gli hanno fruttato $125,000. In tutto, Ciaffone si è piazzato a premio in 5 eventi WSOP.

Nonostante il suo alto piazzamento nel No Limit Hold’em Main Event di quell’anno, Ciaffone considera il suo gioco migliore in Omaha, un soggetto su cui ha scritto un libro che è una lettura fondamentale per i principianti: “Omaha Hold’em Poker.” Una distinzione che Ciaffone sembra prender eocn tanto orgoglio è il piazzamento al terzo posto nel “big one” quando nel 1980 una rivista l’ha proclamato il miglior giocatore di Ohama nel mondo.

Sempre durante questo periodo, in particolare nel 1984, Ciaffone ha scritto il libro “Robert’s Rules of Poker,” che è diventto l’autorità delle regole di tutte le variazioni del poker. Le sue regole sono state appklicate in molti dei migliori casino a partire dalla metà degli anni 80, inclusi il Las Vegas Hilton, ed il Mirage. Il libro va molto nello specifico, parlando con interi capitoli di “Comportamento corretto,” e “Politiche in casa.”

Ciaffone è anche molto considerato una autorità per le leggi statali sul poker. Uno dei suoi traguardi sulla creazione delle leggi è quello di aver permesso loro di cambiare per essere al passo coi tempi. Si è impuntato ul fatto che molte leggi riguardanti il poker fossero nate nel 1800 quando il gioco aveva dei connotati molto differenti. Comunque, siccome queste regole non sono mai state esplorate dalla loro messa in atto, molti stati hanno regolamentazioni che non hanno senso nell’attualità del poker. Il libro Il lavoro di Ciaffone intitolato “Fair Laws of Poker,” può essere consultato su FairLawsofPoker.org.

Ciaffone è autore unico di 5 libri sul poker, ed ha contribuito ad oltre 12 libri sui giochi. Ciaffone contribuisce regolarmente anche al CardPlayer magazine. Ciaffone si diverte anche a scrivere in generale, creando spesso brevi racconti,ed ha pubblicato due storie da fiction e scrive anche poesie. Ciaffone è rimasto vicino anche al suo antico amore per gli scacchi, scrivendo due libri sul soggetto,e diventando anche presidente della Michigan Chess Association nel 2003.

Ora che è sulla sessantina, Ciaffone non mostra segni di rallentamento. Continua a tenersi pieno di impegni, contribuisce alla rivista, aggiornail suo sito web e continua a scrivere libri. Altre info sul “ Coach” posso essere viste sul sito personale di Bob Ciaffone personal website.


Maggiori risultati In tornei :

07-Apr-2006 $ 150 Seniors No Limit Hold'em
The Oklahoma Johnny Hale Open, West Siloam Springs 8° $ 657

20-Mar-2004 $ 200 No Limit Hold'em
2004 World Poker Challenge, Reno 3° $ 7,201

11-Gen-2004 $ 500 No Limit Hold'em
The Fifth Annual Jack Binion World Poker Open, Tunica 3° $ 42,802

08-Apr-2000 $ 1,000 Pot Limit Omaha
The First Annual Jack Binion World Poker Open, Tunica 9° $ 3,822

07-Dic-1998 $ 500 No Limit Hold'em
1998 United States Poker Championship, Atlantic City 6° $ 2,030

27-Apr-1993 $ 1,500 Omaha Pot Limit
24th World Series of Poker (WSOP) 1993, Las Vegas 14° $ 2,085

08-Feb-1991 $ 1,000 Limit Omaha
Amarillo Slim's Superbowl Of Poker, Laughlin 4° $ 3,000

05-Feb-1991 $ 1,000 Pot Limit Omaha
Amarillo Slim's Superbowl Of Poker, Laughlin 9° $ 760

07-Mag-1990 $ 1,500 Pot Limit Omaha
21st World Series of Poker (WSOP) 1990, Las Vegas 8° $ 5,670

Nov-1988 Pot Limit Five Card Draw
The Malta European Poker Championship, Silema 7° $ 851

11-Mag-1987 $ 10,000 No Limit Hold'em World Championship
18th World Series of Poker (WSOP) 1987, Las Vegas 3° $ 125,000

Mag-1987 $ 2,500 Pot Limit Omaha
18th World Series of Poker (WSOP) 1987, Las Vegas 4° $ 26,100

Gen-1986 $ 1,000 No Limit Hold'em
Grand Prix of Poker 1986, Las Vegas 13° $ 2,300

Gen-1986 $ 500 Pot Limit Omaha
1986 Stairway to the stars, Las Vegas 5° $ 1,400

Mag-1985 $ 1,000 No Limit Hold'em
16° World Series of Poker (WSOP) 1985, Las Vegas 5° $ 15,200