Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Persone nel Poker | Poker Superstars

Dove sono ora – Karina Jett

Condividi
Ci sono chiacchiere che girano tra i professionisti sul fatto che una delle maggiori ragioni per cui le donne vengono sponsorizzate a poker abbia davvero poco a che vedere con le loro abilità, come è stato anche precedentemente discusso. Comunque, come per il caso di Cyndy Violette, Karina Jett si è fatta un nome nel poker molto prima che questi nuovi visini carini siano stati conosciuti.

Il Poker è anche la casa di “coppie potenti,” dove sia il marito che la moglie, o il fidanzato e la fidanzata, si sono conosciuti giocando assieme, e spesso dominano la gara. Molte di queste coppie hanno cominciato a giocare assieme perché beh, se non lo avessero fatto si sarebbero visti davvero molto poco. Karina e suo marito, Chip Jett, non fanno parte del trend, dato che si sono conosciuti mentre giocavano a poker, facendo della loro relazione una partita per il paradiso, o in questo caso, per il casino. In altre parole, tutto quello a cui è arrivato Jett nel poker, è dovuto anche a lui.

Karina Jett è nata come Karina Mikelis in Saigon, nel Vietnam il 16 Agosto, 1974. Suo padre, un membro dell’Air Force, è stato trasferito a Las Vegas quando Jett aveva solo due anni. Quando sono arrivati la loro famiglia ha aperto un ristorante per sbarcare il lunario. È stato qui che la madre di Jett ha anche cominciato ad avvicinarsi al poker. Dopo un breve periodo di tempo è diventata una brava giocatrice di seven card stud, ed ha lavorato per diventare migliore in tutte le altre forme di gioco che Las Vegas offriva. Nel frattempo la madre di Karina continuava a riscuotere successo in giochi a livello medio basso. Come ci si sarebbe aspettato, è lei che ha cominciato ad insegnare il gioco a Karina quando aveva circa 10 anni. Nonostante Karina si interessasse al gioco, non pensava mai davvero che potesse avervi un futuro. Invece si era concentrata sulla sua educazione. Ha finito il college ed ha cominciato un programma per ottenere una laurea in Scienze Politiche.

Un paio di anni durante il college, i genitori l’hanno chiamata chiedendo il suo aiuto al ristorante di famiglia, ed alla nuova gioielleria che avevano aperto recentemente. Jett è tornata a casa con riluttanza. Mentre lavorava al ristorante, Jett ha cominciato ad interessarsi di nuovo al poker, per lo più grazie alla madre. Spesso mentre aspettava che la mamma finisse una sessione, Jett prendeva posto vicino a lei, in attesa che terminassero le “ultime mani”, prima che la madre le riservasse un posto al tavolo.

Durante l’infanzia Jett si annoiava, e probabilmente ha cominciato a trovare posti in sale di poker mentre attendeva la madre. Ancora una volta, il fatto di aver cominciato a soli 10 anni l’ha aiutata dato che riusciva a giocare con naturalezza, come se fosse facile come respirare. Probabilmente ha cominciato a giocare con lo stesso gruppo di amici, dove loro giocavano le loro sessioni, per poi chiacchierare insieme delle mani, il che ha accelerato il suo apprendimento del gioco. Jett ha detto che le sarebbe piaciuto avere all’epoca tutti i siti internet ed i libri che sono disponibili oggi e che ci aiutano a giocare meglio, ma questo non le ha impedito di diventare una giocatrice cash di successo.

Mentre sua madre era una giocatrice solita ai livelli in cui lei stessa giocava, Jett ha presto trovato posto ad alcuni dei più grandi tornei che Las Vegas aveva da offrire. Come anche sua madre, la sua scelta ricadeva inizialmente sul Seven Card Stud, il primo gioco che lei avesse mai imparato. Durante gli anni 90 Jett è diventata una brava giocatrice cash, partendo in origine con lo Stud, ma poi facendo diventare l’Hold’em il suo gioco preferito, giusto in tempo per il boom del gioco.

Verso la fine del vecchio secolo e l’inizio del nuovo, per la carriera pokeristica di Jett è cominciato un nuovo capitolo. I tornei di poker ora erano disponibili, ed a ragione, con montepremi sempre più alti. Jett ha cominciato a trascorrere la maggior parte del tempo giocando nei tornei più piccoli di Las Vegas, occasionalmente spostandosi verso la East Coast. È stato durante uno di questi viaggi ad Est, nel Mississippi, che ha incontrato l’uomo che sarebbe diventato poi suo marito. Chip Jett è decisamente uno dei 5 migliori giocatori di poker al mondo e, nonostante Katrina abbia lavorato duro per tutto quello che ora ha nel mondo del poker, suo marito di sicuro ha contribuito a farle imparare le regole del gioco, come è evidenziato dal fatto che ha poi cominciato a vincere in alcuni dei più grossi tornei. Dopo pochi anni di quella che potrebbe essere definita la sere B, Jett era pronta a spostarsi tra i professionisti.

Tra Novembre 2001 e Febbraio 2003 Jett ha fatto incetta di tavoli finali in serie ed eventi con buy-in da $100 a $1,000. Comunque, ad Aprile 2003 ha fatto il suo primo botto nel poker in grande scala quando si è piazzata 14° nel $1,500 Seven Card Stud event. Infatti, i due anni successivi hanno fatto da festa di “coming out” per Jett, visto che ha vinto in 4 eventi durante quel periodo, incluso il piazzamento in 4° posto per $12,800 nel “$1,000 Ladies Limit Hold’em event”.

Mentre il 2003 è stato l’anno di Jett, uno degli avvenimenti degni di nota per lei non vede coinvolta una grossa vincita di denaro. Nel 2000 Annie Duke si è piazzata al10° posto nel Main Event delle WSOP incinta di otto mesi. Jett l’ha imitata in qualche modo. Nel 2003 era in chip lead per il “Four Queens Classic” quando è rimasta incinta. E’ stata una specie di prova, perchè Jett sapeva che quando avesse avuto dei bambini avrebbe dovuto cambiare i suoi programmi nel poker, ed il bimbo le ha ricordato di tenersi lontano dal tavolo in un evento in cui avrebbe potuto piazzarsi bene. Ovviamente non ci pensava molto, ma è stato ironico il fatto che abbia giocato in quel modo. Jett has two children with her husband Chip.

Il primo piazzamento è arrivato nel 2005 quando lei e Chip sono diventati la prima coppia ad aver mai raggiunto il tavolo finale in un evento con buy-in di $10,000. L’evento era il London Open No Limit Hold’em. Karina è stata sfortunatamente sorpassata dal marito, finendo in 8°posizione, ma le è valso $45,000, la sua vincita più grande al momento. Chip si sarebbe piazzato 4° per $150,000.

Quando non alleva i suoi bambini, la qual cosa prende parte del suo tempo lontano dai tavoli, scrive sul CardPlayer con suo marito, dove ognuno di loro ha un indirizzo per le domande dei lettori, e risponde alla rubrica “he said/she said” . Jett ha anche una linea di vestiti ispirata al poker. Jett è stata anche una dei professionisti di poker apparsi nel film di Drew Barrymore “Lucky You.”

Nonostante la carriera di Jett sembra che il meglio per lei debba ancora arrivare. Come i risultati qui sotto indicano, se avesse avuto poche altre mani buone potrebbe essere riconosciuta come una tra i migliori del mondo. Quando Jettn non sta isn’t honing le sue abilità in partite live, può essere vista su Full Tilt Poker, dato che è una dei professionisti di poker che rappresenta il sito.

Maggiori risultati in Tornei:

13-Apr-2008 [WPTL] $ 1,500 World Poker Tour - Ladies Championship
Sixth Annual Five Star World Poker Classic - WPT World Championship, Las Vegas 7° $ 4,640

13-Nov-2007 $ 200 No Limit Hold'em
2007 Fall Poker Round-Up, Pendleton 5° $ 2,751

22-Ott-2007 $ 40,000 No Limit Hold'em - California Conference
2007 US Poker Bowl, Las Vegas 2°

30-Giu-2006 $ 2,500 Short Handed No Limit Hold'em
37th World Series of Poker (WSOP) 2006, Las Vegas 23° $ 9,476

09-Nov-2005 $ 150 No Limit Hold'em
2005 Fall Poker Round Up, Pendleton 16° $ 450

31-Ago-2005 $ 100 Ladies No Limit Hold'em
2005 Legends of Poker, Los Angeles 3° $ 4,865

21-Ago-2005 $ 200 LIPS Tournament - No Limit Hold'em
2005 WSOP Tournament Circuit - Grand Casino Tunica, Robinsonville 3° $ 4,175

03-Ago-2005 $ 10,000 No Limit Hold'em
The London Open, London 8° $ 45,000

28-Mar-2005 $ 200 No Limit Hold'em
2005 Spring Poker Round-Up, Pendleton 18° $ 480

04-Mar-2005 Grand Final
Poker Royale: Battle of the Sexes, Las Vegas 5° $ 15,000

25-Feb-2005 Preliminary Match 6
Poker Royale: Battle of the Sexes, Las Vegas 2°

04-Feb-2005 Preliminary Match 3
Poker Royale: Battle of the Sexes, Las Vegas 6°

21-Gen-2005 Preliminary Match 1
Poker Royale: Battle of the Sexes, Las Vegas 2°

18-Ott-2004 $ 1,000 No Limit Hold'em Super Satellite
2004 Festa al Lago III Poker Tournament, Las Vegas 27° $ 10,400

16-Ott-2004 $ 1,000 No Limit Hold'em
2004 Plaza Ultimate Poker Challenge, Las Vegas 2° $ 4,500

09-Mag-2004 $ 1,000 Ladies Limit Hold'em
35° World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 4° $ 12,800

05-Mag-2004 $ 1,500 Seven Card Stud Hi-Lo Split
35° World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 23° $ 1,760

11-Mag-2003 $ 1,000 Ladies 1/2 Hold'em - 1/2 Stud
34° World Series of Poker (WSOP) 2003, Las Vegas 4° $ 6,200

17-Apr-2003 $ 1,500 Seven Card Stud
34° World Series of Poker (WSOP) 2003, Las Vegas 14° $ 2,460

11-Feb-2003 $ 1,000 Seven Card Stud Hi/Lo
2003 L.A. Poker Classic, Los Angeles 9° $ 2,115

04-Nov-2002 $ 500 Seven Card Stud Hi/Lo
2002 World Poker Finals, Mashantucket 4° $ 4,335

29-Set-2002 $ 100 Ladies half Stud/half Hold'em
2002 Four Queens Poker Classic, Las Vegas 2° $ 1,150

24-lug-2002 $ 300 7 Card Stud Hi/Lo
Grand Slam of Poker 2002, Gardena 14° $ 450

12-Feb-2002 $ 500 7 Card Stud Hi/Lo
2002 L.A. Poker Classic, Los Angeles 7° $ 3,240

22-Nov-2001 Game 7
Late Night Poker Series 4, Cardiff 6°