Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Il Mondo del Poker | Lontano dal tavolo

Chino Rheem si unisce all’APT Poker Pack

Condividi
Appena conclusasi la tappa dell’ Asian Poker Tour a Macau, il tour ha firmato un accordo di sponsorizzazione con tre ottimi professionisti, i quali hanno giocato nella tappa dell’APT - JC Tran, Quinn Do, e Nam Le. A Steve Sung è stato chiesto di unirsi al gruppo qualche settimana più tardi, ed il 19 Dicembre, l’APT ha annunciato che al gruppo si unirà un altro professionista per il già tornito “Poker Pack”. David “Chino” Rheem ha siglato un accordo di sponsorizzazione con l’APT ed è diventato l’ultimo membro.

Il Poker Pack è un gruppo di noti professionisti asiatici
ai cui nomi sono legati numerosi successi e che rappresentano l’APT nei tornei in giro per il mondo, non solo entro il circuito dell’APT stesso.

Rheem non solo si è piazzato 7° a Novembre al tavolo finale delle 2008 World Series of Poker per circa $1.8 milioni
, ha vinto recentemente il main event del World Poker Tour Doyle Brunson Five Diamond World Poker Classic per poco più di $1.5 milioni. Il giovane professionista è stata presenza fissa del circuito dei tornei per diversi anni, ma è stato nel momento in cui è apparso come membro dei tanto bramati WSOP November Nine che ha guadagnato più fama. E, dopo essere diventato campione dell’ultimo WPT , il 28enne è riuscito anche ad ottenere la membership nell’elitario Poker Pack.

Rheem ha detto, “L’opportunità di firmare un accordo con tutti i miei amici è stata troppo bella per essere vera! Ho un profondo rispetto per JC, Nam, Quinn e Steve e credo che come team siamo davvero forti. Ho già viaggiato parecchio nel circuito con gli altri membri del Poker Pack ed aver firmato formalmente è stato fantastico.”

Il direttore generale della Asian Logic Plc Tom Hall ha aggiunto, “Chino è un bravo ragazzo ed un magnifico giocatore e siamo davvero lieti di dargli il benvenuto nel Poker Pack. Se si pensa a quanti soldi hanno messo su tutti questi ragazzi nel 2008 e quanto potrebbero farne del 2009 c’è da spaventarsi! Individualmente sono conosciuti all’interno del circuito per essere ottimi giocatori – messi assieme le loro potenzialità sono infinite! Ci sono molti team nel poker ma questi ragazzi sono davvero un gruppo molto unito. Viaggiano ovunque insieme e si rallegrano gli del successo degli altri. Il Poker è solo agli albori in Asia e siamo eccitati da quello che ci aspettiamo dal Poker Pack e dai risultati che possono raggiungere come gruppo.”

In realtà, i 5 membri del gruppo sono amici intimi, e la loro presenza nel circuito globale dei tornei è davvero vistosa. Non solo essi viaggiano attraverso lo stesso circolo sociale, ma ognuno di loro ha ottenuto i propri successi personali, senza farsi mai mancare il sostegno e consigli reciproci. JC, Nam, Quinn, Steve, e Chino sono un team, con o senza in Poker Pack, ma il fatto di essere ora un gruppo formale e sponsorizzato, potrebbe dare loro una nuova motivazione portando con sé ulteriore successo.

Nonostante debba giocare in altri tornei a Gennaio, il gruppo dei 5 volerà alle Filippine per competere nella tappa dell’Asian Poker Tour dal 27 Gennaio al 1 Febbraio. La location sarà il Dusit Thani Manila Hotel di Manila, e il main event dell’ APT avrà un buy-in di $2,500 + $200. Lì il Poker Pack darà il meglio di sè.