Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Persone nel Poker | Poker Superstars

Dove sono ora – Phil Laak

Condividi
In un contesto pieno di personalità uniche, non succede spesso che qualcuna brilli più delle altre. Di sicuro, ci sono alcune personalità fatte per la televisione nel mondo del poker, ma anche in quella ristretta categoria ci sono giocatori che risaltano nel gruppo. Mettiamo un giocatore che somiglia ad un “Unabomber” (ne è il nickname), con il cappuccio della felpa legato stretto in capo. O, nel caso dell’ultimo Main Event delle World Series of Poker Main Event, quando è arrivato in incognito apparendo due volte più in atà di quello che è (leggi: più vecchio) dove solo un paio dei suoi amici più stretti, e lo staff delle WSOP sapevano chi era in realtà, mentre ai giocatori del suo tavolo figurava unicamente come “un vecchietto”. Sappiamo che questo uomo ha un debole per la drammaturgia, ma è conosciuto anche per essere una delle menti più brillanti del poker. Ecco perchè Phil “Unabomber” Laak è uno tra i giocatori più unici in un mondo di giocatori di poker già di per sé unici.

“The Hooded One (l’incappucciato),” Phillip Laak è nato l’8 Settembre 1972 a Dublino, in Irlanda. Poco dopo la sua nascita la sua famiglia si è trasferita a San Francisco, in California. Qui è diventato amico di infanzia del professionista Antonio Esfandiari. Gran parte delle persone che giocano per la prima volta a poker, dai bambini agli adulti, lo fanno con l’intento di far soldi. Per cui non dovrebbe sorprendere che Laak abbia cominiciato a giocare a poker per comprarsi le caramelle. Laak ha iniziato a giocare a poker in un campeggio all’età di circa 10 anni; o almeno era una variazione del poker in cui si scommetteva che la terza carta pescata fosse compresa tra le due che si erano pescate prima. Se Laak l’azzeccava vinceva il piatto, che equivaleva a dei dolciumi, in particolare “Banconote da 100 mila dollari” di cioccolata. Ciò che rendeva Laak differente dalle altre persone che giocavano, oltre al fatto che giocasse per la cioccolata, era che fosse già in grado di dare al suo gioco un carattere di serietà, studiando al contempo equità e odds del gioco, e sapendo che alla lunga non si diventa mai vincitori in un gioco del genere. In altre parole, la sua mente era più avanti rispetto ai coetanei, ed in teoria, pari alla maggior parte dei giocatori di poker tre volte più grandi di lui.

Laak ha continuato a giocare ed ad apprendere nozioni sul poker da bambino, ma aveva anche altri interessi, che lo hanno spinto a viaggiare per il Paese per frequentare l’Univestità del University of Massachusetts ad Amherst. Lì ha ottenuto una laurea in ingegneria meccanica, ma non ha avuto a che fare con l’ingegneria a lungo, provando una varietà di lavori prima che cominciasse la sua carriera nel poker. Questi lavori includevano: repo man, agente immobiliare, commerciante all’ingrosso e agente sportivo. Il che può portare a pensare che fosse un uomo senza una via precisa e che non riesce a percorrere una strada unica, ma sotto un’altra luce dimostrava come avesse un gran numero di interessi e capacità per sostenerli tutti, sotto qualunque aspetto ed a livelli molto alti. Dopo aver trascorso qualche anno sostenendo mansioni del genere nella east coast, è tornato a casa dove poco dopo ha cominciato la sua carriera di poker.

Nel1999, Laak ha cominciato a frequentare i locali Bay Area Casino, compreso il Commerce Casino di Los Angeles, che considerava il suo casino di casa. Dato che sarebbe passato ancora qualche anno perchè tornei di poker avessero la loro stagione di di gloria, Laak cominciò a concentrarsi sul gioco cash. In pochi anni Laak fu in grado di approcciarsi dai livelli di stacks più bassi agli eventi cash più grossi della città, guadagnandosi la fama di essere uno dei migliori giocatori cash del mondo.

Se ancora non vi risultasse ancora abbastanza non-convenzionale, era solito utilizzare quello che chiamava “universo metafisico” per leggere i suoi avversari. A volte è davvero difficile capire se quello che Laak dice è verità o uno scherzo, ma dice si esserne sempre convinto, e da quello che si può capire nella sua breve carriera nei tornei, evidentemente funziona.

Laak dice di essersi interessato ai tornei perchè era un cambio di rotta ed era interessato a quel tipo di strategie e alla grandissima tenacia che avevano coloro che riuscivano ad arrivare in fondo ai tornei. Prima del 2003 Laak aveva giocato soltanto una manciata di tornei, ma in questo anno ha cominciato a prendere la cosa sul serio, ed in meno di 6 anni completi è diventato uno dei più grossi nomi del circuito. Nel 2003 Laak si è piazzato a premio in tre eventi del World Poker Tour, ma nel 2004 ha solidificato la sua posizione vincendo il Main Event del WPT a Los Angeles per un primo premio di $100,000.

L’anno successivo ha messo la sua firma sulle World Series of Poker quando si è piazzato a premio in tre eventi. Il suo secondo posto dietro Johnny Chan vell’evento Pot Limit Hold’em per $156,400 è stata la vincita in tornei più grande fino a quel momento, ma fu anche speciale perchè la sua fidanzata professionista/attrice Jennifer Tilly quel giorno vinse il suo braccialetto WSOP. Il 2005 è finito con un evento spettacolare, visto che ha vinto il William Hill Poker Grand Prix a Cardiff, nel Galles per $256,290 (la sua vincita più grande al momento) ed a Dicembre si è piazzato al 6° posto al main event con $15,000 di buy-in WPT Annual Five Diamond Classic a Las Vegas per ulteriori $160,995. Nella Storia del poker non si sono altre occasioni in cui un muovo arrivato abbia avuto così tanto successo nello stesso anno nella sua carriera di tornei. Nonostante non abbia un braccialetto WSOP, si è piazzato a premio in otto tornei, e possiede il già detto titolo WPT, assieme ad altri sei piazzamenti a premio e tre tavoli finali.

In un paio di anni Laak ha rinunciato alla programmazione dei tornei per perseguire maggiori vincite in giochi cash, inclusi quelli al Commerce Casino, e la casa dei più grandi eventi cash al mondo, il Bellagio a Las Vegas. Poiché le statistiche di questo tipo di giochi non esistono, è impossibile sapere quanto realmente Laak abbia racimolato in questo modo, ma secondo tutti è un campione consolidato.

Quando Laak non si veste da vecchio nei più prestigiosi tornei del mondo, riempie le sue giornate con un sacco di altri interessi. Dal 2005 Laak è collaboratore regolare su Bluff Magazine dove spesso critica le mani più importanti che abbia affrontato fino al momento in cu scrive. Nel 2007 è stato scelto, assieme al professionista Ali Eslami, per giocare contro il super computer conosciuto come Polaris, che i professionisti hanno battuto quasi subito.

Più di altri professionisti di cui abbiamo scritto in questa rubrica, non c’è modo di poter dire ogni cosa di lui, dato che questo è solo un assaggio di quanto sia strambo Phil Laak. Per concludere, dirò che al momento Phil Laak ha vinto oltre due milioni di dollari attraverso tornei di poker. Che sono tante caramelle.

Risultati nei Maggiori Tornei:

22-Set-2008 $ 20,000 Week 4 - Mission Impossible
Poker After Dark IV, Las Vegas 2°

25-Lug-2008 Heat 6
Poker Million VII, Sky Sports 5°

11-Lug-2008 $ 15,000 No Limit Hold'em - WPT
Bellagio Cup IV, Las Vegas 80° $ 19,390

02-Giu-2008 $ 5,000 Limit/No Limit Hold'em
39° World Series of Poker (WSOP) 2008, Las Vegas 24° $ 12,483

30-Mag-2008 $ 10,000 World Championship Pot Limit Hold'em
39th World Series of Poker (WSOP) 2008, Las Vegas 9° $ 74,448

07-Apr-2008 $ 20,000 Week 9 - "Love at First Raise"
Poker After Dark III, Las Vegas 5°

02-Mar-2008 Finals
NBC National Heads-Up Championship 2008, Las Vegas 9° $ 25,000

02-Ott-2007 Heat 2
Poker Million VI, Sky Sports 5°

17-Giu-2007 $ 3,000 No Limit Hold'em
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 62° $ 7,418

13-Giu-2007 $ 5,000 No Limit Hold'em
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 11° $ 29,073

Giu-2007 $ 20,000 Week 17 - Poker Prowess
Poker After Dark II, Las Vegas 6°

Giu-2007 $ 20,000 Week 16 - Rivals Week
Poker After Dark II, Las Vegas 2°

Mag-2007 Grand Final
Poker Nations Cup II, Cardiff 2°

Mag-2007 Heat 2
Poker Nations Cup II, Cardiff 4°

13-Feb-2007 Heat 3
William Hill Poker Grand Prix II, Cardiff 4°

29-Gen-2007 $ 20,000 Week 5
Poker After Dark, Las Vegas 1° $ 120,000

04-Gen-2007 $ 200 Phil Laak Invitational - No Limit Hold'em
Poker Derby, Inglewood 3° $ 1,900

28-Set-2006 Final
Pro-Am Equalizer Tournament, Las Vegas 2° $ 150,000

23-Set-2006 $ 2,500 No Limit Hold'em Championship
California State Poker Championship, Los Angeles 19° $ 6,095

25-Lug-2006 $ 1,500 No Limit Hold'em
37th World Series of Poker (WSOP) 2006, Las Vegas 89° $ 6,122

28-Jan-2006 $ 5,000 Championship Event - No Limit Hold'em
The Seneca World Poker Classic, Niagara Falls 5° $ 15,840

12-Dic-2005 $ 15,000 Main Event - No Limit Hold'em
Fourth Annual Five Diamond World Poker Classic, Las Vegas 6° $ 160,995

20-Nov-2005 $ 25,000 No Limit Hold'em
2005 Monte Carlo Millions, Monte Carlo 35°

18-Nov-2005 Grand Final - No Limit Hold'em
Poker Royale: The James Woods Gang vs The Unabombers, Temecula 1° $ 41,667

04-Nov-2005 Preliminary Match 5 - No Limit Hold'em
Poker Royale: The James Woods Gang vs The Unabombers, Temecula 4°

25-Ott-2005 £ 6,000 Final - No Limit Hold'em
William Hill Poker Grand Prix, Cardiff 1° £ 150,000 $ 265,290

21-Ott-2005 Preliminary Match 3 - No Limit Hold'em
Poker Royale: The James Woods Gang vs The Unabombers, Temecula 6°

17-Ott-2005 £ 6,000 Heat 1 - No Limit Hold'em
William Hill Poker Grand Prix, Cardiff 1

07-Ott-2005 Preliminary Match 1 - No Limit Hold'em
Poker Royale: The James Woods Gang vs The Unabombers, Temecula 3°

30-Ago-2005 No Limit Hold'em
World Poker Tour Battle of Champions II, Los Angeles 6°

Lug-2005 Grand Final
Poker Royale: Comedians vs Pros, Unknown 1° $ 55,000

Lug-2005 Preliminary Match 10
Poker Royale: Comedians vs Pros, Unknown 3°

Lug-2005 Preliminary Match 6
Poker Royale: Comedians vs Pros, Unknown 3°

Lug-005 Preliminary Match 5
Poker Royale: Comedians vs Pros, Unknown 2°

Jul-2005 Preliminary Match 2
Poker Royale: Comedians vs Pros, Unknown 1° $ 5,000

Lug-2005 Preliminary Match 1
Poker Royale: Comedians vs Pros, Unknown 1° $ 5,000

27-Giu-2005 $ 5,000 Limit Hold'em
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 22° $ 7,585

25-Giu-2005 $ 2,500 Pot Limit Hold'em
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 2° $ 156,400

10-Giu-2005 $ 2,000 No Limit Hold'em
36th World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 62° $ 5,165

23-Mag-2005 $ 10,000 WPT No Limit Hold'em Championship
2005 Mirage Poker Showdown, Las Vegas 27° $ 9,148

10-Nov-2004 Consolation Tournament
2004 Monte Carlo Millions, Monte Carlo 42° $ 1,000

19-Set-2004 $ 10,000 No Limit Hold'em Final Day
2004 Borgata Poker Open - WPT, Atlantic City 19° $ 18,120

24-Feb-2004 Main Event - No Limit Hold'em
2004 - WPT Invitational, Los Angeles 1° $ 100,000

15-Dic-2003 $ 10,000 WPT No Limit Hold'em Championship
2003 Bellagio Five-Diamond World Poker Classic, Las Vegas 12° $ 34,917

01-Set-2003 $ 5,000 No Limit Hold'em Main Event - WPT
2003 Legends of Poker, Los Angeles 6° $ 54,075

24-Apr-2003 No Limit Hold'em
World Poker Tour Bad Boys of Poker, Las Vegas 4°

Nov-2002 $ 500 No Limit Hold'em
Uncle Louie, San Jose 1° $ 15,660

17-Feb-2002 $ 1,000 No Limit Hold'em
2002 L.A. Poker Classic, Los Angeles 18° $ 1,720