Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Persone nel Poker | Poker Superstars

Dove sono ora – Todd Brunson

Condividi
Avere un papà famoso può essere causa di una infanzia interessante e piena di sfide e, in qualche caso, anche di una età adulta. Scegliere di seguire il proprio padre nella professione che lo ha reso famoso rende la sfida ancora più accanita, perchè ti porta ad essere paragonato sempre con tuo padre e con ciò a cui lui è arrivato, mentre tutti si aspettano e si chiedono se sei in grado di ripetere il suo successo. Questa è esattamente la strada che Todd Brunson, figlio del giocatore di poker probabilmente più famoso al mondo che sia mai vissuto, Doyle, ha deciso di intraprendere. Per la maggior parte, è stato capace di mantenere un profilo più basso, ma allo stesso tempo ha saputo costruirsi una ottima carriera ai tavoli di poker che può essere rapportata a chiunque sia considerato un buon giocatore.

Todd Brunson è nato il 7 Agosto del 1969 in Texas. Crescendo come il figlio di un grande del poker, potreste pensare che Brunson sia nato con un mazzo di carte in mano ma, ed è abbastanza sorprendente, non è stato così. Per gran parte della sua infanzia Brunson si è concentrato sulla sua educazione, che gli avrebbe procurato una borsa di studio alla Texas Tech University. Oltre al fatto che conoscesse solo le regole base del poker, Brunson non si interessò molto al gioco prima dell’iscrizione al college. Suo padre lo invitò ad accompagnarlo ad un torneo di poker a cui doveva partecipare in Australia, ed al principio Todd era più interessato a vedere il meraviglioso entroterra austrlaiano che vedere suo padre che giocava a poker. Ma le cose cambiarono quando arrivò lì, e si ritrovò a ritenere più eccitante osservare il padre che impilava le fiches che qualche canguro saltellante qui e lì.

Brunson tornò alla Texas Tech, ma il poker si era ormai impiantato fermamente nella sua mente. Nonostante fosse uno studente decente, man mano che il tempo al college passava, egli si ritrovava sempre di più nelle partite di poker nelle case private che alle lezioni. Dal primo anno era seriamente intenzionato a diventare un professionista, e prima del suo ultimo anno abbandonò gli studi per riuscire nell’intento.

Si potrebbe pensare che avere un padre famoso potrebbe aiutare a costruire il proprio bankroll, ma a quanto si dice, Doyle non ha aiutato suo figlio in questo contesto. Il padre sentiva che suo figlio stava per diventare un professionista, ma fece in modo che ci riuscisse da solo, il che è stato un bene per Todd perchè questo era il modo in cui voleva farlo. Ovviamente avere la possibilità di parlare delle mani e delle strategie con suo padre, un campione a livello mondiale, aveva la sua comodità senza prezzo, e infatti come vedremo in breve, la mela non cade lontano dall’albero.

Brunson in principo cominciò a concentrare la sua attenzione sui giochi cash intorno alla zona del Texas
. Quando divenne pratico di questi giochi, e riusciva a spuntarla con la gran parte di loro, partì alla volta di Las Vegas per giocare con i giganti. Qui e lì Brunson avrebbe giocato in tornei, ma questo è successo prima del poker boom nel mondo dei tornei, e quindi c’era molto di più da guadagnare nei giochi cash. Comunque, Brunson ci aveva dato un assaggio del futuro, piazzandosi in un buon numero di tornei durante tutto il 1990 inclusi 5 piazzamenti a premio nelle World Series of Poker, comprese due profonde incursioni nel Main Event.

E’ stato anche durante questi tornei che Brunson si guadagnò il suo nickname “Darkhorse” per come giocava e come battesse costantemente le leggende del gioco come suo padre, Chip Reese, e T.J. Cloutier. Le migliori vittorie in tornei di Brunson negli anni 90 furono il “Jim Brady Month Championship event” nell’Agosto del 1993 per $198,000 e l’ “Hall of Fame Poker Classic” nel 1994 per $105,600. Fecero da regalo di compleanno e dono per Natale.

Nonostante queste bellissime vittorie, il loro montepremi sarebbe sembrato un mucchietto di centesimi se è paragonato ai giochi con stakes alti, con cui Brunson avrebbe messo su parecchio denato nel corso di un paio di anni dopo il cambio del secolo. Il banchiere milionario Andy Beal aveva sfidato un gruppo di professionisti del Texas Hold’em al più grosso evento cash mai registrato nella storia , un gruppo conosciuto poi come “The Corporation.” I bui in queste partite avrebbero raggiunto $100,000/$200,000. In contanti, pensate. Grazie alla sua abilità in questi giochi, Brunson è stato chiamato per essere tra coloro che hanno investito i loro soldi per accettare la sfida di Beal. Beal aveva cominciato ad avere la meglio, ma man mano che I giochi e gli anni andavano avanti “The Corporation” fu in grado di cambiare le cose e passare in testa, soprattutto grazie al giovane Brunson. In due giorni Brunson ha sfilato 14 milioni di dollari a Beal. La cronaca completa di questi eventi è stata descritta da Michael Craig in “The Professor, the Banker, and the Suicide King.”

Nello stesso periodo in cui Brunson giocava con Beal, ha anche cominciato a mettersi alla prova nei tornei. I costi erano più alti, e quindi anche i premi, per cui non c’era momento migliore per approfittarne. Tra il 1997 ed il 2002 Brunson ha giocato soltanto una manciata di tornei, ma da quel momento è diventato una presenza costante in quel circuito. Nonostante una carriera di tornei relativamente breve, Brunson è presto diventato uno dei più rispettati giocatori al mondo. Paragonata alla sua vincente carriera cash, si può affermare che Brunson sia uno dei migliori giocatori.

Il 2004 è stato fantastico per Brunson, che è finito a premio in 5 tornei alle World Series of Poker, incluso il 5° posto nel “$5,000 Omaha Hi-Lo Split event”, vincendo $25,840. Mentre ha vinto molto denaro nei tornei, questo è stato anche l’anno in cui si è guadagnato rispetto. L’anno successivo sarebbe stato riconosciuto come uno dei migliori giocatori nella storia quando ha vinto il “ $2,500 Omaha Hi/Lo per il suo unico braccialetto fino a questo momento, ed un premio di $255,945. In tutto, Brunson si è piazzato a premio un totale di 22 volte. Anche il World Poker Tour è andato bene per lui, con 5 piazzamenti a premio.

Nonostante la sua apparente maestria in Hold’em ed Omaha, il suo miglior si è rivelato essere il Seven Card Stud eight-or-better. E’ così bravo in quello che suo padre gli ha chiesto di scrivere dell’argomento nel libro “Super System II”!, seguito di quello che è forse il più grande libro di strategia mai scritto sul poker. Ha accettato, ed ora è visto come una autorità in quel contesto. Secondo tutti, quando al Bobby’s Room del Bellagio (sede del più grande gioco cash in America e probabilmente nel mondo) si gioca la sua specialità, i giocatori cominciano velocemente a desiderare di giocare ad altro.

Todd non sembra avere una personalità “aww shucks” come suo padre e questo ha portato del criticismo da parte di alcuni giocatori e fans perchè appare troppo arcigno al tavolo. Comunque, nonostante l’apparenza, non appare mai rude verso le persone, nè sembra arrabbiarsi quando perde con la sua mano migliore. Questo è solo una delle poche critiche che si possono avere su un giocatore che si è staccato con successo dall’ombra di suo padre e si è fatto un nome per sé nel mondo del poker.

Risultati nei maggiori tornei

11-Lug-2008 $ 15,000 No Limit Hold'em - WPT
Bellagio Cup IV, Las Vegas 42° $ 25,855

11-Giu-2008 $ 3,000 H.O.R.S.E.
39° World Series of Poker (WSOP) 2008, Las Vegas 12° $ 19,424

31-Mag-2008 $ 1,500 No Limit Hold'em
39° World Series of Poker (WSOP) 2008, Las Vegas 292° $ 3,486

10-Apr-2008 $ 5,000 No Limit Hold'em
Sixth Annual Five Star World Poker Classic - WPT World Championship, Las Vegas 12° $ 7,495

01-Apr-2008 € 4,700 EPT Sanremo - No Limit Hold'em
EPT Sanremo, Sanremo 24° € 16,000 $ 25,278

22-Mar-2008 € 1,500 No Limit Hold'em
2008 Paddy Power Irish Open, Dublin 18° € 3,200 $ 5,044

12-Dic-2007 $ 15,000 Doyle Brunson Classic - No Limit Hold'em
Doyle Brunson Five Diamond World Poker Classic, Las Vegas 15° $ 96,355

01-Dic-2007 $ 2,500 No Limit Hold'em - Charity Event
Beauty And The Bet Charity Tournament, Las Vegas 1° $ 38,500

06-Lug-2007 $ 10,000 World Championship No Limit Hold'em
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 459° $ 29,883

04-Lug-2007 $ 5,000 World Championship No Limit 2-7 Draw Lowball
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 7° $ 51,669

27-Giu-2007 $ 2,000 Omaha Hi/Lo Split
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 43° $ 4,957

21-Giu-2007 $ 5,000 World Championship Omaha Hi-Low Split-8 or Better
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 14° $ 15,134

05-Giu-2007 $ 1,500 Omaha Hi/Lo Split 8 or Better
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 20° $ 6,263

01-Giu-2007 $ 5,000 World Championship Mixed Hold'em (Limit/No-Limit)
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 38° $ 11,658

07-Apr-2007 $ 2,500 Celebrity Charity Event
Vegas Grand Prix, Las Vegas 1° $ 4,000

11-Mar-2007 $ 1,920 WSOP Shooting Star Event - No Limit Hold'em
Bay 101 Shooting Stars, San Jose 3° $ 54,000

04-Feb-2007 Poker Superstars III Championship
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 4°

28-Gen-2007 $ 2,500 Main Event
Heartland Poker Tour, Las Vegas 11° $ 3,287

13-Gen-2007 $ 600 No Limit Hold'em
Ultimate Poker Challenge, Las Vegas 7° $ 1,094

07-Gen-2007 $ 300 No Limit Hold'em
Ultimate Poker Challenge, Las Vegas 6° $ 1,380

15-Nov-2006 WPT Father and Sons Tournament
2006 World Poker Finals, Mashantucket 2°

12-Nov-2006 Grand Final
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 1° $ 400,000

29-Ott-2006 Semi-Final - Group B
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 1° $ 50,000

08-Ott-2006 Quarter Finals - Group B - Match 1
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 1° $ 30,000

10-Set-2006 Final 16 - Group D - Match 1
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 1° $ 15,000

16-Lug-2006 $ 2,000 No Limit Hold'em Shootout
37th World Series of Poker (WSOP) 2006, Las Vegas 49° $ 4,805

16-Lug-2006 Heat 19
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 1° $ 10,000

12-Lug-2006 No Limit Hold'em
World Pro-Am Challenge, Las Vegas 4th

25-Giu-2006 Heat 16
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 4°

14-Mag-2006 Heat 10
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 5°

23-Apr-2006 Heat 7
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 1° $ 10,000

19-Mar-2006 Heat 2
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 3°

05-Feb-2006 Quarter Finalists Invitational Freeroll
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 1° $ 500,000

13-Nov-2005 Grand Final
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 2° $ 140,000

06-Nov-2005 Semi Final 2
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 1° $ 50,000

23-Ott-2005 Quarter Final 1
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 1° $ 30,000

04-Set-2005 Final 16 - Group A - Match 2
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 1° $ 15,000

28-Ago-2005 Final 16 - Group A - Match 1
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 4*

21-Ago-2005 Heat 24
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 4°

14-Lug-2005 $ 3,000 No Limit Hold'em
Ultimate Poker Challenge, Las Vegas 2nd $ 34,920

03-Lug-2005 Heat 17
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 2°

02-Lug-2005 $ 10,000 Pot Limit Omaha
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 6° $ 77,550

21-Giu-2005 $ 2,500 Omaha Hi/Lo
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 1° $ 255,945

14-Giu-2005 $ 5,000 No Limit Hold'em
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 8° $ 65,705

05-Giu-2005 Heat 13
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 2°

04-Giu-2005 $ 1,500 Pot Limit Hold'em
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 74° $ 2,215

15-Mag-2005 Heat 10
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 3°

12-Mag-2005 $ 1,500 Heads Up US NLH Championship
2005 Mirage Poker Showdown, Las Vegas 3° $ 61,110

18-Apr-2005 $ 25,000 Main Event (WPT) - No Limit Hold'em Championship
Third Annual Five-Star World Poker Classic, Las Vegas 70° $ 30,000

10-Apr-2005 Heat 5
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 6°

03-Apr-2005 Heat 4
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 2°

13-Nov-2004 $ 10,000 No Limit Hold'em Final Day - WPT
2004 World Poker Finals, Mashantucket 26° $ 31,678

24-Set-2004 $ 1,000 No Limit Hold'em
2004 Plaza Ultimate Poker Challenge, Las Vegas 5° $ 1,600

05-Set-2004 $ 1,000 No Limit Hold'em
2004 Plaza Ultimate Poker Challenge, Las Vegas 2° $ 6,740

25-Giu-2004 $ 2,000 No Limit Hold'em
Festa al Lago II, Las Vegas 1° $ 158,861

17-Mag-2004 $ 5,000 Limit Hold'em
35th World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 16° $ 8,000

14-Mag-2004 $ 3,000 Pot Limit Hold'em
35th World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 30° $ 3,480

11-Mag-2004 $ 5,000 Omaha Hi-Lo Split World Championship
35th World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 10° $ 7,960

09-Mag-2004 $ 2,000 Omaha Hi-Lo Split
35th World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 5° $ 25,840

24-Apr-2004 $ 1,500 Seven Card Stud
35° World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 11° $ 4,980

30-Mar-2004 $ 5,000 WPT No Limit Hold'em Championship
2004 World Poker Challenge, Reno 15° $ 16,337

11-Dic-2003 $ 2,500 Pot Limit Hold'em
2003 Bellagio Five-Diamond World Poker Classic, Las Vegas 14° $ 3,681

30-Lug-2002 $ 2,500 Pot Limit Hold'em
Bellagio High Buy-in Tournament Series, Las Vegas 1° $ 27,280

31-Mag-2002 $ 10,000 No Limit Hold'em - Final
Five Diamond World Poker Classic, Las Vegas 16° $ 13,912

23-Feb-2002 $ 7,000 No Limit Hold'em Championship
2002 L.A. Poker Classic, Los Angeles 17° $ 12,000

16-Apr-2000 Championship Finals
The First Annual Jack Binion World Poker Open, Tunica 2° $ 119,310

14-Apr-2000 $ 5,000 No Limit Hold'em Championship
The First Annual Jack Binion World Poker Open, Tunica 2° $ 119,310

11-Apr-2000 $ 1,500 No Limit Hold'em
The First Annual Jack Binion World Poker Open, Tunica 2° $ 31,792

06-Mag-1997 $ 3,000 Hold'em Pot Limit
28th World Series of Poker (WSOP) 1997, Las Vegas 12° $ 6,120

15-Mag-1995 $ 10,000 No Limit Hold'em World Championship
26th World Series of Poker (WSOP) 1995, Las Vegas 97°

20-Gen-1995 1,000 No Limit Hold'em
Queens Poker Classic V, Las Vegas 6° $ 5,565

Dic-1994 $ 1,500 Limit Hold'em
Hall of Fame Poker Classic 1994, Las Vegas 1° $ 105,600

19-Apr-1994 $ 1,500 Limit Hold'em
25th World Series of Poker (WSOP) 1994, Las Vegas 8° $ 14,460

20-Gen-1994 $ 1,000 No Limit Hold'em
Queens Poker Classic IV, Las Vegas 2° $ 33,800

31-Ago-1993 $ 5,000 No Limit Hold'em - Championship Event
Jim Brady Month, Los Angeles 1° $ 198,000

09-Nov-1992 $ 5,000 No Limit Hold'em - Championship Event
Hall of Fame Poker Classic 1992, Las Vegas 3° $ 53,500

17-Ago-1992 $ 1,000 Hold'em Shootout
Jim Brady Tournament, Los Angeles 6° $ 3,960

11-Mag-1992 $ 10,000 No Limit Hold'em World Championship
23rd World Series of Poker (WSOP) 1992, Las Vegas 13° $ 10,100

26-Apr-1992 $ 1,500 No Limit Hold'em
23rd World Series of Poker (WSOP) 1992, Las Vegas 17° $ 3,048

13-Nov-1991 $ 300 Pot Limit Hold'em
Winter Poker Olympics, Bell 4th $ 1,944

08-Aug-1991 $ 1,000 Limit Hold'em
7th Annual Diamond Jim Brady, Los Angeles 8° $ 3,330

26-Feb-1991 $ 1,000 Limit Hold'em
Queens Poker Classic, Las Vegas 8° $ 2,920

10-Feb-1991 $ 1,500 Limit Hold'em
Amarillo Slim's Superbowl Of Poker, Laughlin 3° $ 6,450

30-Gen-1991 $ 500 Limit Hold'em
Amarillo Slim's Superbowl Of Poker, Laughlin 8° $ 1,450

31-Mar-1990 Pot Limit Hold'em
Manx Classic, Douglas 2° £ 2,000 $ 3,295