Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Persone nel Poker | Poker Superstars

Dove sono ora - Jennifer Tilly

Condividi
“Dove sono ora” è una serie che getta uno sguardo profondo su tutti i giocatori di poker – non solo i professionisti- nel loro viaggio attraverso le loro esperienze di gioco. Alcuni dei giocatori di cui si parla sono deceduti, ma non dimenticati.

Mentre osservo una lista di possibili soggetti per la nostra rubrica, comincio a pensare quale percorso dovrò intraprendere per trovare le informazioni più esaustive su ogni giocatore di poker. I profili su Doyle Brunson si scrivono da sé. Altri profili, come quello del campione del 1979 World Series of Champion Hal Fowler, sono un po’ più difficili da scrivere, ma ugualmente apprezzabili. Ciò che collega quasi tutti i giocatori di poker che hanno avuto successo nel gioco - a qualsiasi livello-, è dove si possono trovare informazioni su di loro: su fonti pokeristiche. Mi è capitato di menzionare alcuni giocatori che sono in qualche modo diventati casi unici in quel mondo già unico che è il poker, e penso che Jennifer Tilly rientri nella categoria. La lista dei giocatori di poker che hanno avuto una nomination per l’Oscar e che hanno vinto un braccialetto WSOP attualmente riporta un solo nominativo, e quella è la definizione di “unico”.

Tilly è nata come Jennifer E. Chan il 16 settembre 1958, seconda di quattro figli. Non rimase a lungo nel luogo di nascita – Los Angeles – perché il padre, venditore di auto, e la madre, insegnante ed ex-attrice, divorziarono quando Jennifer aveva solo cinque anni. La madre si risposò, portando la famiglia nel British Columbia, in Canada. Nonostante il secondo divorzio della madre qualche anno dopo, la famiglia rimase in Canada, spostandosi poi nel Victoria.

Da bambina, Tilly sembrava un’alunna tranquilla, cosa che veniva attribuita ai frequenti traslochi e all’impegno di inserirsi sempre in nuove scuole. Forse grazie alla sua personalità a quel tempo tranquilla Jennifer cominciò a scrivere, sembra con ottimi risultati. Quando si iscrisse allo Stephens College, una scuola femminile a Columbia, Missouri – Jennifer usò le sue competenze di scrittrice per arrotondare le sue entrate, scrivendo racconti per varie riviste, e vincendo anche diversi premi in concorsi letterari locali.

Sempre allo Stephens College Jennifer cominciò a uscire dal suo guscio, iniziando a recitare. Lo Stephens è conosciuto per il suo programma di recitazione, e alcune attrici famose come Annie Potts e Joan Crawford hanno frequentato quei corsi.

I successivi vent’anni, più o meno, sono stati per Tilly pieni di successi. Dopo qualche anno di gavetta –fatto normale sia per gli aspiranti attori che per i giocatori di poker- Tilly ottenne inizialmente un ruolo fisso nel telefilm di successo “Hill Street Blues.” Dopo pochissimo tempo, Tilly sposò il creatore/produttore dei “Simpsons” Sam Simon, ma divorziarono nel 1991. Successivamente Jennifer collezionò una serie di presenze in alcuni telefilm di successo, come “Cheers” in cui era uno degli interessi sentimentali del dottor Frasier Crane. Sarebbe poi apparsa anche nello spin off dedicato proprio a quel personaggio, “Frasier,” dieci anni dopo, in “Remington Steele,” e “Stir Crazy.” La grande occasione di Tilly sul grande schermo arrivò quando fu scelta appositamente per un ruolo in “The Fabulous Baker Boys” nel 1989.

Cinque anni dopo Jennifer recitò nel film di Woody Allen “Pallottole su Broadway,” dove aveva la parte di un’aspirante attrice senza talento. La sua resa del personaggio fu così credibile che le portò una nomination per l’Oscar. Recitò in altre produzioni come il drammatico “Bound,” e la commedia con Jim Carrey, “Bugiardo Bugiardo,” e in una varietà di altri ruoli. Prestò anche la sua voce a molti film di animazione di successo, compreso il popolarissimo “Monsters INC.” Nonostante il successo a Hollywood, Tilly cominciò a dedicarsi ad altri interessi, e uno di quelli a cui si appassionò fu proprio il poker.

Tilly cominciò ad essere invitata ad eventi di poker di beneficenza per celebrità, e sebbene questi tornei non le hanno regalato buoni piazzamenti, Tilly ebbe dei complimenti per il suo gioco di buon livello. Alcune delle primissime performance filmate di gioco della Tilly furono in shows come “Hollywood Home Game,” e “Celebrity Poker Showdown.”

Un altro elemento che aiutò a migliorare il suo gioco in breve tempo fu la sua relazione sentimentale con Phil “The Unabomber” Laak. Grazie a questo, Tilly ha guadagnato il soprannome di “The Unabombshell.” Certo, anche il suo aspetto attraente potrebbe avere a che fare col soprannome! Tilly hadichiarato che Laak “mi ha insegnato tutto ciò che so… per osmosi”, eguagliando la personalità stravagante del suo compagno.

La gavetta di Tilly come giocatrice di poker professionista non èstata lunga, ha vinto infatti il $1,000 Ladies Only Event nel 2005 e portando a casa $158.335. Un paio di giocatrici che Tilly sconfisse in quel torneo erano Beth Shak e Cecilia Reyes, che sono altamente considerate, ma ancora una buona parte della comunità del poker definì il suo successo come “fortuna del principiante”. Giusto per fermare queste critiche, o così sembra, Tilly continuò a vincere, con il World Poker Tour “Ladies Night Only Event” appena tre mesi dopo. Su quel tavolo sconfisse Reyes ancora una volta, e la rispettata professionista Isabella Mercier.

I critici di Tilly ancora una volta sottolinearono che gli eventi in cui vinceva erano riservati alle donne, così ancora una volta Jennifer dovette provare il suo valore nel mondo del poker. Alle WSOP 2006 è arrivata a premi in due eventi, e arrivò quindicesima in un evento del WPT Championship. A dicembre del 2006 vinse la Fifth Annual Five Diamond World Poker Classic, la sua prima vittoria non di beneficenza in un open field.

Per qualche anno Tilly si concentrò soprattutto sul poker, ma nel 2008 ritornò al mondo della recitazione, prestando anche la sua voce al telefilm di successo “Family Guy.” Jennifer è anche in due film che usciranno nel 2009, “The Making of Plus One,” e “Renaissance Girl.” Lavorare a questi film non le ha impedito di continuare a mietere successi sui tavoli da poker. Nel 2008 si è piazzata in una serie di tornei, guadagnando anche un dodicesimo posto a febbraio in un evento del WPT, portandosi via $61.610.

Nonostante questi bei piazzamenti in eventi di rilievo, Tilly ha annunciato su Bluff Magazine nel dicembre del 2008 che si è ritirata dal cercare di diventare una campionessa professionista di poker. Jennifer ha affermato che non abbandonerà completamente il gioco ma vuole considerarlo più un hobby che una carriera.

Il percorso di Tilly nel poker può essere stato breve, ma ha ottenuto più lei in un breve periodo di tempo di quanto migliaia di altri –uomini e donne- ottengano in una vita intera. Il suo film in arrivo, “Renaissance Girl,” è un perfetto titolo per una donna che ha dimostrato di poter avere successo in diversi campi.


Risultati Nei Tornei Maggiori.

20-Ott-2008 $ 15,000 WPT Championship
6° Annual Festa Al Lago Classic, Las Vegas 50° $ 7,105

24-Lug-2008 Heat 5
Poker Million VII, Sky Sports 6°

11-Lug-2008 $ 15,000 No Limit Hold'em - WPT
Bellagio Cup IV, Las Vegas 49° $ 25,855

07-Apr-2008 $ 20,000 Week 9 - "Love at First Raise"
Poker After Dark III, Las Vegas 3°

23-Feb-2008 $ 9,900 No Limit Hold'em - Championship Event
2008 L.A. Poker Classic, Los Angeles 12° $ 61,610

12-Feb-2008 $ 1,000 No Limit Hold'em
2008 L.A. Poker Classic, Los Angeles 13° $ 2,990

09-Ott-2007 Heat 3
Poker Million VI, Sky Sports 2°

10-Ago-2007 Heat 6
Partypoker.com Women's World Open, London 4°

04-Lug-2007 $ 5,000 No Limit Hold'em
Bellagio Cup III, Las Vegas 6° $ 18,495

01-Lug-2007 $ 2,500 No Limit Hold'em
Bellagio Cup III, Las Vegas 7° $ 7,425

29-Giu-2007 $ 2,000 No Limit Hold'em
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 30° $ 18,546

19-Giu-2007 $ 5,000 World Championship Heads Up No Limit Hold'em
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 33° $ 9,212

13-Giu-2007 $ 5,000 No Limit Hold'em
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 50° $ 12,653

Mag-2007 Grand Final
Poker Nations Cup II, Cardiff 2°

Mag-2007 Heat 3
Poker Nations Cup II, Cardiff 5°

12-Mar-2007 $ 20,000 Week 8
Poker After Dark, Las Vegas 4°

12-Dic-2006 $ 1,000 No Limit Hold'em
Fifth Annual Five Diamond World Poker Classic, Las Vegas 1st $ 39,480

15-Set-2006 $ 9,700 WPT Championship Event - No Limit Hold'em
2006 Borgata Poker Open - WPT, Atlantic City 15° $ 52,380

31-Ago-2006 WPT Ladies Night Out - No Limit Hold'em
2006 Legends of Poker, Los Angeles 6°

29-Ago-2006 $ 1,000 Paul Hannum Charity Event
2006 Legends of Poker, Los Angeles 1st $ 25,000

21-Lug-2006 $ 2,000 No Limit Hold'em
37° World Series of Poker (WSOP) 2006, Las Vegas 99° $ 5,597

20-Lug-2006 $ 5,000 Short Handed No Limit Hold'em
37° World Series of Poker (WSOP) 2006, Las Vegas 41st $ 8,340

09-Lug-2006 Heat 18
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 6°

18-Giu-2006 Heat 15
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 1st $ 10,000

21-Mag-2006 Heat 11
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 6°

30-Apr-2006 Heat 8
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 6°

12-Mar-2006 Heat 1
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 2°

20-Nov-2005 $ 25,000 No Limit Hold'em
2005 Monte Carlo Millions, Monte Carlo 88°

11-Nov-2005 Preliminary Match 6 - No Limit Hold'em
Poker Royale: The James Woods Gang vs The Unabombers, Temecula 4°

21-Ott-2005 Preliminary Match 3 - No Limit Hold'em
Poker Royale: The James Woods Gang vs The Unabombers, Temecula 3°

14-Ott-2005 Preliminary Match 2 - No Limit Hold'em
Poker Royale: The James Woods Gang vs The Unabombers, Temecula 3°

01-Set-2005 WPT Ladies Night No Limit Hold'em
2005 Legends of Poker, Los Angeles 1st $ 25,000

26-Giu-2005 $ 1,000 Ladies Only Event - No Limit Hold'em
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 1st $ 158,335