Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Persone nel Poker | Poker Superstars

Dove sono ora – Eli Elezra

Condividi
Lo stile di gioco di Eli Elezra, “any two cards (qualsiasi due carte),” specialmente nei giochi cash high stakes trasmessi in televisione, ha suscitato il timore ed il criticismo di molta gente nel mondo del poker online. Naturalmente, a causa del suo stile è diventato uno dei giocatori più ricercati. La sua calma apparente, il suo comportamento amichevole sembrano molto più che soltanto una manovra per indurre gli altri a lasciargli il proprio denaro. Comunque, se Elezra non ottenesse mai più soldi dai tavoli di poker resterebbe ancora un uomo molto ricco, sia a livello economico che nella vita.

Quella di Eli Elezra è davvero una delle storie di vita più eccezionali di cui abbiamo trattato. Tutto è partito il 24 Novembre 1960 quando è nato a Gerusalemme. Molto prima che il poker lo attirasse, assieme ad una altra mezza dozzina di business, il suo sogno era unirsi alla unità militare più elitaria al mondo, la Golani Brigade. La Golani Brigade è riconosciuta forse come la unità più decorata dell’intero Esercito Israeliano. Invece, Elezra fu accolto dalla unità base,cosa che non voleva. Decise di restare in prigione per tre settimane, chiedendo ogni giorno di fare i test per vedere se poteva essere assegnato alla Golani Brigade. Finalmente, cedettero. Elezra passò tutti i test, sia quelli fisici che quelli mentali, eccellentemente. Non solo riuscì ad entrare alla Brigade, ma fece carriera fino a diventare luogotenente.

Se non fosse stato per un’ingiuria, Elezra avrebbe potuto avere una lunga vita come militare: comunque, il destino aveva altri piani per lui. Un incidente alla gamba nel 1982, durante la guerra del Libano mise fine alla carriera di 4 anni nella Brigade, ma non alla sua voglia di esplorare. Sentì di un posto in America dove si potevano fare un sacco di soldi portando avanti lavori non convenzionali. Se state pensando a Las Vegas, siete fuori strada, almeno per ora. Quello che Elezra aveva in mente era l’Alaska.

Elezra approdò in Alaska e trovò un lavoro sbudellando pesci, dove guadagnava oltre $8,000 al mese. Mentre oggi questo potrebbe essere un piccolo buio per Elezra, all’epoca erano tanti soldi. Elezra restò lì per qualche anno. Quando c’era lavoro restava lì e si prendeva cura dei pesci, quando non ce n’era andava in giro per il mondo. Elezra lasciò il lavoro di squartatore di pesci per ottenerne uno nella piccola città di Kotebue, in Alaska, soltanto 30 miglia a sud dell’Circolo Artico, dove c’era possibilità di fare un sacco di soldi.

Come prima cosa ottenne un lavoro come autista di taxi, ma presto aprì il primo discount che il paese avesse mai visto. Il negozio crebbe, e dopo qualche anno aveva già qualche centinaia di migliaia di dollari in tasca. Una telefonata del cognato cambiò ancora una volta il suo destino. Suo cognato gli disse che c’era un posto nel deserto degli Stati Uniti dove si potevano fare un sacco di soldi, e stava parlando di opportunità di concludere affari, non soltanto di scommettere. Ancora una volta, Elezra fece i bagagli, questa volta diretto a sud.

Non succede spesso che raccontiamo storie così lunghe prima di menzionare il poker, ma per la prima buona parte della sua vita il poker non fu per lui un grosso affare. Giocava con i suoi amici a scuola, e partecipava al gioco più come partner di affari nel gruppo che come giocatore vero e proprio. Siccome aveva molti soldi, il gruppo si appoggiava a lui per quanto riguarda il bankroll. Al liceo fece l’errore disperdere tutto il suo bankroll, scommettendo a caso, e la lezione che imparò fu senza precedenti, e promise a se stesso che non avrebbe mai più giocato sulla sua testa. Alla lunga, questa è una lezione che ha preso a cuore.

Elezra raccolse la maggior parte dei soldi avuti in Alaska e acquistò una società di sviluppo di pellicole cinematografiche. Nel 1988, a quanto si dice, Elezra ed il suo negozio diventarono i primi a comprare una macchina in grado di sviluppare un film in solo mezzora. Questo fu ovviamente un clamoroso successo, e grazie a ciò, e grazie ad altre decisioni azzeccate, Elezra è oggi un uomo molto ricco. Negli ultimi 12 anni Elezra ha aperto altri 28 negozi nella zona di Las Vegas, ma è stato il suo primo negozio,dislocato vicino allo Stardust casino che lo ha riavvicinato al poker.

Nonostante avesse denaro abbastanza per giocare con grandi bui, decise di giocare partendo dal livello più basso, con il low level limit hold’em. Non è stato facile per lui, dato che per i primi due anni ha continuato a perdere, ma nel frattempo ha imparato molto. Nello stesso momento in cui costruiva piano piano il suo impero, cominciò a costruire anche il suo bankroll.


Elezra è sempre una delle persone presenti agli show di poker ad alti livelli, per cui è chiaro che abbia capito bene come si gioca. Non preferisce una tipologia di gioco in particolare, ecco perchè il suo gioco favorito è l’H.O.R.S.E, di cui ha un tavolo personale su Full Tilt Poker , dove è uno dei professionisti sponsorizzati. È anche un giocatore regolare alla “Bobby’s Room,” del Bellagio, dove ho detto più su che i bui di $4000/$8000 (è il limite del suo gioco privato) sono più o meno quanto prendeva in una settimana durante il suo primo lavoro in Alaska.

Mentre Elezra è più conosciuto per le sue prodezze nel gioco cash, ha tirato su un po’ di soldi anche nei tornei. Spiccano tra loro due eventi. Il primo è stato il suo incasso da più di un milione di dollari alle 2004 World Poker Tour Mirage Poker Showdown di Luglio. Il secondo, nonostante si tratti di meno soldi, probabilmente è stato quello più soddisfacente, avendo vinto un braccialetto alle World Series of Poker. Barry Greenstein aveva scommesso con Elezra $250,000 sul fatto che non sarebbe mai riuscito a vincere un braccialetto WSOP. Elezra vinse la scommessa nel 2007 quando vinse il Seven Card Stud Hi/Lo event. Il montepremi per quell’evento era di, $198,984, oltre $50,000 meno di quello che Greenstein gli diede. Ti sarai reso conto che Elezra trova sempre il modo per ottenere ciò che vuole.

Per cui vediamo.... è un giocatore cash professionista full-time, un solido giocatore di tornei, e spende un buon numero di ore al giorno continuando a seguire i suoi affari. Il che lo impegna per tutto il giorno? Neanche lontanamente. La cosa più impressionante di Elezra è il fatto che sia sposato con 5 bambini. Ed è categorico sul fatto che la famiglia venga prima di ogni cosa. Porta due bambini a scuola, e ogni giorno tutti insieme pranzano a casa quando i bimbi tornano da scuola. Solo dopo che ha trascorso del tempo con la sua famiglia va al casino per qualche partita serale. E’ una routine che vive da 19 anni, l’età del figlio più grande, ed è quello che continuerà a fare fino a che il figlio più piccolo, che ha 5 anni, non lascerà casa. Da luogotenente di uno dei più decorati plotoni militari, a perfetto padre di famiglia, è davvero un gran bel viaggio. Per non parlare del fatto che è tanto in gamba anche a poker.

Maggiori risultati nei tornei

07-Gen-2009 $ 24,500 No Limit Hold'em - High Roller Event
PokerStars Caribbean Adventure, Paradise Island 6° $ 68,500

14-Giu-2008 $ 5,000 Pot Limit Omaha
39° World Series of Poker (WSOP) 2008, Las Vegas 18° $ 54,003

04-Giu-2008 $ 10,000 World Championship Mixed Event
39° World Series of Poker (WSOP) 2008, Las Vegas 5° $ 108,288

30-Mag-2008 $ 10,000 World Championship Pot Limit Hold'em
39° World Series of Poker (WSOP) 2008, Las Vegas 19° $ 26,470

24-Mar-2008 $ 20,000 Week 7 - "Jam Up Week"
Poker After Dark III, Las Vegas 4°

14-Giu-2007 $ 3,000 World Championship Seven Card Stud Hi-Low Split-8 or Better
38° World Series of Poker (WSOP) 2007, Las Vegas 1° $ 198,984

Giu-2007 $ 50,000 Week 18 - Mega Match
Poker After Dark II, Las Vegas 2°

10-Mar-2007 $ 1,000 No Limit Hold'em
Bellagio Weekly Tournaments - Mar 2007, Las Vegas 1° $ 109,125

06-Ago-2006 Final 16 - Group A - Match 2
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 2°

30-Lug-2006 Final 16 - Group A - Match 1
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 3°

02-Lug-2006 Heat 17
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 3°

01-Lug-2006 Round 2 - Group B
Intercontinental Poker Championship, Las Vegas 3°

24-Giu-2006 Round 1 - Group B
Intercontinental Poker Championship, Las Vegas 2°

04-Giu-2006 Heat 13
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 1° $ 10,000

14-Mag-2006 Heat 10
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 3°

14-Mag-2006 $ 10,000 WPT Main Event - No Limit Hold'em
The Mirage Poker Showdown, Las Vegas 23° $ 20,346

10-Mag-2006 $ 7,500 Heads Up No Limit Hold'em
The Mirage Poker Showdown, Las Vegas 2° $ 83,808

30-Apr-2006 Heat 8
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 5°

19-Mar-2006 Heat 2
Poker Superstars Invitational Tournament Season 3, Las Vegas 4°

02-Ott-2005 Final 16 - Group C - Match 2
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 4°

25-Set-2005 Final 16 - Group C - Match 1
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 4°

07-Ago-2005 Heat 22
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 5°

03-Lug-2005 Heat 17
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 1° $ 10,000

26-Giu-2005 Heat 16
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 3°

20-Giu-2005 $ 5,000 Pot Limit Hold'em
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 13° $ 13,480

08-Giu-2005 $ 1,000 No Limit Hold'em
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 10° $ 24,220

07-Giu-2005 $ 2,500 Short Handed No Limit Hold'em
36° World Series of Poker (WSOP) 2005, Las Vegas 16° $ 10,085

29-Mag-2005 Heat 12
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 6°

25-Mag-2005 No Limit Hold'em
World Poker Tour Battle of Champions III, Las Vegas 2°

24-Apr-2005 Heat 7
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 2°

20-Mar-2005 Heat 2
Poker Superstars Invitational Tournament Season 2, Cabazon 6°

29-Lug-2004 $ 10,000 No Limit Hold'em Final Day
2004 Mirage Poker Showdown, Las Vegas 1° $ 1,024,574

22-Mag-2004 $ 10,000 World Championship Event
35° World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 170° $ 15,000

19-Mag-2004 $ 5,000 Pot Limit Omaha
35° World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 18° $ 15,000

17-Mag-2004 $ 5,000 Limit Hold'em
35° World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 22° $ 6,000

16-Mag-2004 $ 1,000 Deuce to Seven Triple Draw
35° World Series of Poker (WSOP) 2004, Las Vegas 6° $ 11,160

10-Dic-2003 $ 2,500 Limit Hold'em
2003 Bellagio Five-Diamond World Poker Classic, Las Vegas 9° $ 6,247

Lug-2003 $ 2,500 Triple Draw Lowball
2003 Bellagio Special Poker Events, Las Vegas 1° $ 14,550

26-Apr-2003 $ 2,500 Limit Hold'em
34° World Series of Poker (WSOP) 2003, Las Vegas 9° $ 9,010

21-Apr-2001 $ 2,000 Texas Hold'em (limit)
32nd World Series of Poker (WSOP) 2001, Las Vegas 6° $ 41,760

07-Mag-1999 $ 3,000 Hold'em Pot Limit
30° World Series of Poker (WSOP) 1999, Las Vegas 10° $ 6,730

03-Mag-1999 $ 2,500 Omaha Limit
30° World Series of Poker (WSOP) 1999, Las Vegas 7° $ 6,500

10-Nov-1996 $ 1,500 Pot Limit Omaha
1996 United States Poker Championship, Atlantic City 7° $ 3,570