Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | World Series of Poker | WSOP

Evento 41, 5K NLHE Shootout: Traply Vince il 1° Bracciale

Condividi
Il torneo $5’000 No Limit Hold Em Shootout delle World Series of Poker ha attratto 280 giocatori che si sono fatti strada verso la finale attraverso una serie di tornei a tavolo singolo. Il vincitore di ogni tavolo era certo di ricevere un premio in denaro guadagnandosi anche un posto al secondo round. Tra i giocatori in grado di passare il primo turno ci sono stati Jennifer Harman, David Pham, Neil Channing e Phil Ivey. Per arrivare al tavolo finale, questi giocatori hanno però dovuto affrontare un secondo round con tavoli da 6. Cinque giocatori hanno vinto ai propri tavoli e sono così acceduti alla finale:

Seat 1: Maxim Lykov
Seat 2: Danny Wong
Seat 3: Andrew Lichtenberger
Seat 4: Peter Traply
Seat 5: Nasr El Nasr

El Nasr è stato il primo eliminato quando è andato all-in con una coppia di tre scoprendosi in svantaggio rispetto a quella di otto con cui giocava Peter Traply. Nessun aiuto dal board e Nasr El Nasr ha concluso al 5° posto vincendo un premio da $82’697.

Danny Wong è stato il successivo giocatore a finire alla cassa. È stato lui a dare il via all’azione con un rilancio a 72K dal bottone. Il solo a chiamare è stato Lichtenberger dallo small blind. Il flop ha dato 10-2-2 e Lichtenberger ha giocato un check-call alla puntata da 220K di Wong. Il turn ha portato un 7 e Lichtenberger ha fatto check ancora una volta. Wong ha quindi deciso di andare all-in e Lichtenberger è stato veloce a chiamare con una coppia di assi servita che gli dava un netto vantaggio sull’A-10 di Wong. Nessun colpo di scena al river e Danny Wong ha concluso con un 4° posto da $105’609.

I tre giocatori ancora in gara si sono alternati al comando ma infine è stato Maxim Lykov a trovarsi tanto short da essere costretto all’all-in dallo small blind con A-10. Lichtenberger ha chiamato rapidamente dal big blind con una coppia di jacks che ha retto fino al river. Maxim Lykov ha concluso al 3° posto vincendo $145’063.

I fuochi d’artificio sono iniziati quando Traply ha aperto con un rilancio a 100K trovandosi ad affrontare un reraise da 330K di Lichtenberger. Traply ha optato per un ulteriore rilancio a 775K e Lichtenberger ha spinto al centro del tavolo il resto delle proprie chips. Traply ha chiamato dando così vita ad un decisivo coin-flip con la sua coppia di sei a confronto contro l’A-Q dell’avversario. Un queen al flop ha ribaltato la situazione e restavano nel mazzo solo due 6 che avrebbero potuto salvare Traply. Gli dei del poker evidentemente avevano voglia di divertirsi questa volta ed hanno offerto un 6 proprio al turn. Lichtenberger non aveva più speranze di riprendersi. Rimasto con 250K vedeva il proprio torneo ormai alla fine con bui a 20K/40K.

L’incredibile è però accaduti: dapprima Lichtenberger ha raddoppiato con K-7 contro 6-5. Poi ha chiuso una scala al river con A-Q contro una coppia di 9 ottenendo un altro raddoppio. Il terzo double-up è arrivato quando Traply ha aperto con un rilancio all-in e lui ha deciso di chiamare con una coppia di tre. Incredibilmente tale coppia, per quanto bassa, era in vantaggio rispetto a quella di 2 con la quale giocava Traply. Un altro piccolo piatto vinto e Lichtenberger è tornato in vantaggio.

Traply è comunque riuscito nel sorpasso quando ha vinto un enorme piatto con il colore nut. Questa mano gli ha dato un vantaggio di circa 3:1 su Lichtenberger. Nella mano finale i due hanno spinto tutte le proprie chips al centro del tavolo preflop. Lichtenberger aveva A-J ma Traply partiva in vantaggio con A-K. Il board ha dato A-5-3-Q-Q ed il K kicker di Traply gli ha dato piatto e titolo. Andrew Lichtenberger ha concluso al secondo posto vincendo $215’403.

L’ungherese Peter Traply ha vinto così il suo primo bracciale WSOP e $348’728 di primo premio!