Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Persone nel Poker | Poker Superstars

PokerStars Ingaggia l’Astro Nascente Jason Mercier

Condividi
Le World Series of Poker del 2003 sono entrate nella storia grazie ad uno sconosciuto debuttante che arrivato da una qualificazione online si è presentato con un nome perfetto per vincere il main event: Chris Moneymaker si aggiudicò in quell’occasione $2’500’000 di primo premio. Ma questo è ormai storia, ora i giocatori arrivano dall’online in massa per assalire i tornei dal vivo e farsi notare tra la folla diventa sempre più difficile. Pare però che qualcuno ci sia riuscito - il giovane studente Jason Mercier.

La strada di Mercier nel poker è iniziata con le partite tra amici fino a quando ha scoperto PokerStars quando ancora frequentava il college. Negli anni a venire, Mercier ha dimostrto tutte le sue doti accumulando successi nelle migliori partite online. Ha fatto tanto bene da diventare il 16° giocatore in assoluto a guadagnarsi il titolo PokerStars di Supernova Elite.

Nell’aprile 2008, Mercier ha deciso di vedere il mondo ed ha provato la partecipazione al PokerStars.com European Poker Tour (EPT) San Remo. Questo giovane pressoché sconosciuto è riuscito in quell’evento ad imporsi su celebrati professionisti e stelle del poker. Ha sconfitto oltre 700 avversari vincendo titolo e $1’372’893 di primo premio.

Pochi mesi più tardi, Mercier è andato a Barcellona per provare ad ottenere un secondo titolo EPT e anche questa volta ci è andato molto vicino ottenendo un sesto posto da $324’946. Ha quindi fatto tappa a Londra per le World Series of Poker Europe nelle quali ha ottenuto un ottavo posto al £5’000 Pot Limit Omaha. Meno di un mese più tardi è tornato a Londra per l’EPT High Roller e qui ha battuto i migliori giocatori al mondo aggiudicandosi titolo e $944’847 di primo premio.

Mercier ha consolidato il proprio nome conseguendo due tavoli finali nel circuito internazionale - L.A. Poker Classic a febbraio e Wynn Classic di Las Vegas. Con un curriculum come questo è stato naturale che PokerStars abbia deciso di reclutarlo nel proprio team di professionisti. Mercier gioca per la maggior parte del tempo su PokerStars con il nick ‘JasonMercier’ e presto lo vedremo nuovamente in gara con la divisa del più grande sito di poker online al mondo.