Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Il Mondo del Poker

L’Impresa WPT Vende Le Attività Alla Gamynia Per $9 Milioni

Condividi
L’impresa WPT in questo mese è stata relativamente in silenzio, eccetto per il mese di luglio del 2009 dove la società ha fatto registrare una perdita di più di un $1 per azione, evitando così di essere esclusi dal Nasdaq. Poco dopo, fu annunciato che il secondo trimestre della società era proficuo, notizia che fu confermata settimane più tardi da informatori che hanno colto di sorpresa l’industria del poker. Gamynia Limited, un gruppo di investitori privati, pianifica di acquistare quasi tutti i beni attivi della WPTE – con l’eccezione dei soldi e investimenti – per $9,075,000.

Il prezzo è basso, considerando che solo un anno fa circolavano numeri come $70 milioni. Ma con i pagamenti ridotti da parte delle television come Travel Channel e GSN e meno casino disposti a pagare per avere una parte nella stagione del World Poker Tour, insieme al fatto del ribassamento dei prezzi delle azioni e a vari tentativi falliti di sviluppare luoghi di giochi d’azzardo online, la WPT ha perso molto del suo status nell’industria del poker come una società pubblica. La vendità così della maggior parte del marchio della WPT non deve risuonare come una sorpresa.

I dettagli della vendità vengono spiegati con un linguaggio legale dalle relazioni degli investitori, ma si riducono in alcuni fatti rilevanti. Gamynia acquisterà i marchi della World Poker Tour e della Professional Poker Tour, con WPTE continuerà a dividere una certa percentuale di redditti. Ma sarà Gamynia a spingere avanti le operazioni per la televisione, sponsorship, distribuzione e concessioni di licenze, in più farà un altro tentativo per far entrare la compagnia nel mercato del gioco online. Gamynia, la quale opera in Cipro, ha ingaggiato i servizi di Hardway Investments Ltd. per perseguire questi compiti, in più questa compagnia ha esperienza nel poker online, in quanto opera con alcune poker room come Titan Poker e TonyG Poker .

WPTE abbandonerà la sua programmazione televisiva, compreso tutti i diritti di proprietà e marchi, anche se manterrà il suo dominio sulle disponibilità liquide e mezzi equivalenti, sugli investimenti in titolo di debito, precisi contenziosi e attività d’investimento e sui futuri ricavi dalle stagioni della WPT Seasons 4, 5, 6, 7 e sulla stagione del PPT Season 1. WPTE si occuperà anche di obbligazioni di contratto d'affitto di ufficio in Los Angeles e di tutti gli obblighi dei lavoratori per la sua produzione e del personale aziendale.

Il comunicato stampa è vago circa il futuro della società e il World Poker Tour, afferma solo che i piani della WPTE sono di utilizzare denaro contante per “sviluppare o acquisire delle relative attività non di poker.” Tuttavia, per l'immediato futuro ci sarà il completamento della vendita. La finalizzazione di tutte le parti della transazione dovrebbe svolgersi nel corso del quarto trimestre del 2009, che inizia nel mese di ottobre.

WPTE CEO e il Presidente Steve Lipscomb dichiara, “Riteniamo che questa operazione consentirà al World Poker Tour di realizzare appieno il proprio potenziale attraverso le sue imprese esistenti e il lucrativo mercato del gioco online. Gamynia e in possesso di risorse altamente complementari che contribuiranno a investire in essa e di interagire in modo efficace con il World Poker Tour in modo efficiente e redditizio.”


Ha aggiunto: "In Gamynia, abbiamo trovato un partner che già conosce e promuove uno spirito di cooperazione in materia di mercato online. Noi crediamo che Gamynia e Hardway Investimenti Srl sono in grado di collaborare con i nostri partner attuali e guidare il marchio World Poker Tour per soddisfare il loro potenziale nel mercato mondiale del poker ... Dopo l'operazione, WPTE andrà avanti cambiando nome e impiegherà il nostro denaro in una nuova avventura con lo sviluppo di una nuova impresa o combinazione, attraverso una o più operazioni strategiche, con aziende che dispongono di una notevole valore inespresso o potenziale di crescita. "