Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | World Series of Poker | WSOPE

Day 1 WSOPE Main Event Brian Powell Chip Leader

Condividi
Provenienti da più di due dozzine di nazioni differenti, 156 giocatori hanno pagato £10,000 per partecipare al WSOP Europe Main Event. Brian Powell da Louisville, Kentucky, USA dopo 12 ore di gioco, a fine giornata, è il chipleader.

Poker Pro Jeffrey Lisandro ha ricevuto il suo premio per aver vinto il titolo di giocatore dell’anno delle 2009 World Series of Poker - “Player of the Year” – consegnato dal Presidente e Commisario delle WSOP Jeffrey Pollack durante una pausa. Lisandro ha ricevuto un regalo enorme dal valore superiore a $30,000 in forma di tre buy-ins per I futuri WSOP Main Events, per il suo record di essere riuscito a vincere tre braccialetti a Las Vegas quest’anno. Gentile concessione della Harrah’s entertainment, Lisandro nel 2010, 2011, e 2012 parteciperà gratis al World Poker Championships.

Jani Vilmunen, da Helsinki, Finlandia, ha ricevuto il suo primo braccialetto d’oro in una cerimonia breve, subito dopo che Lisandro ha ricevuto il suo premio “POY”. E’ solamente il secondo giocatore Finlandese ad avere vinto un titolo delle WSOP, Vilmunen ha avuto questo onore quando ha vinto il “Pot Limit Holdem championship” del giorno precedente vincendo $330,000 per il primo posto. Premiare I giocatori che hanno vinto un braccialetto d’oro con una cerimonia è una novità del 2009, e si pensa che da ora in poi diventerà una tradizione per le prossime WSOP.

Doyle Brunson ha avuto l’onore di eseguire il tradizionale “Shuffle Up and Deal”. Jeffrey Pollack ha introdotto Brunson dicendo, “Doyle era presente in Las Vegas alle prime WSOP 40anni fa. Doyle inoltre era con noi alle WSOP Europee tre anni fa a Londra. E siamo orgogliosi di averlo con noi oggi.” Giocatori e spettatori hanno fatto una a Brunson.

Phil Hellmuth è arrivato vestito in pompa magna da un gladiatore romano, in un carro tirato da un cavallo bianco, passando attraverso Leicester Square nel centro di Londra. Circondato da concubine vestite di bianco e muscolosi centurioni. Il vincitore di 11 braccialetti d’oro delle WSOP ha detto, “E’ fantastico essere me.” Le migliaia di persone intorno al quartiere dei teatri di Londra, assistendo all’arrivo di Hellmuth sono rimasti ovviamente un po’ impressionati e alcuni di loro hanno riso, senza fiato, rimanendo sbalorditi.

All’arrivo di Hellmuth nel Empire Casino, le trombe hanno iniziato a suonare, e un esercito di falsi soldati romani si è eretto, e delle bellissime ragazze stavano sull’attenti mentre prendeva il suo posto al tavolo televisivo. Doyle Brunson, che si trovava subito dietro l’entrata di Hellmuth, si trovava allo stesso tavolo televisivo, dove ha abbozzato un mezzo sorriso scuotendo la testa.

Nomi conosciuti che hanno passato il day1 sono stati – Chris Bjorin, Farzad Bonyadi, Nick Schulmann, Chad Brown, Doyle Brunson, Scott Montgomery, Todd Brunson, Brandon Cantu, Liz Lieu, Tony Cousineau, Eric Friberg, Peter Gould, Phil Hellmuth, John Kabbaj, Alex Kravchenko, Erik Seidel, Mike Matusow, Jason Mercier, Men “the Master” Nguyen, Barry Shulman, Phil Tom, e Marco Traniello.

Coloro che non ci sono risuciti sono stati – Jeff Madsen, Hoyt Corkins, Robert Mizrachi, Dario Alioto, Max Pescatori, Roland de Wolfe, Huck Seed, Vanessa Rousso, David Pham, Phil Ivey, Barny Boatman, Dario Minieri, e Andy Bloch.