Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | World Series of Poker | WSOP

2009 WSOP Main Event Final Table: Moon e Cada Heads-Up Finale

Condividi
Si ritorna, 2009 World Series of Poker Main Event final table, dopo la cena. Queste due ore di pausa sono servite per rilassarsi, mangiare qualcosa, bere un drink e altre cose. Ma ora si ritorna al Rio’s Penn & Teller Theater, come se niente fosse successo di riparte.

Ecco il chip count:

Darvin Moon 41,250,000
Phil Ivey 14,900,000
Steve Begleiter 38,100,000
Eric Buchman 54,725,000
Joe Cada 10,700,000
Antoine Saout 28,725,000
Jeff Shulman 7,175,000

Ed ecco i premi dalla prima alla settima posizione:

1st place: $8,547,042
2nd place: $5,182,928
3rd place: $3,479,670
4th place: $2,502,890
5th place: $1,953,452
6th place: $1,587,160
7th place: $1,404,014


Prima di iniziare, sono stati spesi per introdurre nella Poker Hall of Fame, Mike Sexton , come anche ambascaitore “Ambassador of Poker.” Sexton quindi poi ha dato il via allo “shuffle up and deal”. Livello 36, bui 250,000/500,000 e ante 50,000.
Moon vince il primo pot con un raise dallo small blind, e Ivey passa dal big blind.


Esattamente dieci mani dopo la pausa cena Shulman è pronto a muovere tutto dentro il suo short stack. Lo fa dopo un raise di Cada. Shulman va all-in per poco più di 7 milioni in chips, e Cada si prende tutto il tempo necessario e poi fa il call con A♦-J♠. Shulman mostra A♠-K♥. Flop 3♥-10♠-9♣ con un Q♦ al turn. Cada trova altre outs, ma un 4♦ al river fa raddoppiare Shulman. Cada rimane solo con 2,275,000.

Nella mano di dopo Buchman fa un raise dallo small blind, tanto grande da mandare Cada all-in dal big blind, e Cada fa il call. Buchman gira 5♣-4♣, ma Cada è in vantaggio con J♣-4♦. Board 6♥-9♦-4♥-10♠-7♦, Cada raddoppia a 4.8 milioni ma è sempre lo short stack al tavolo.

Mani più tardi, succede di nuovo. Questa volta, tuttavia, Ivey è stato il primo a rilanciare e Cada manda la vasca. Ivey fissa Cada, guardando quante chips sono necessarie per il call, le conta, e finalmente fa il call con A♠-8♣. Cada gira 4♥-4♦. But La coppia regge al board 2♦-10♠-3♥-9♣-7♥, facendo raddoppiare ancora Cada. Ora si trova a 12,500,000 superando Ivey, 10,300,000.

Nella successiva ora, Cada e Ivey hanno continuato a darsi battaglia scambiandosi l’ultimo posto. Ma quando Cada vince un piatto da Ivey con K-Q con un queen-high board, Ivey getta le sue carte e si ritrova con soli 8.6 milioni.

Su un flop di 8♥-3♣-9♥, Begleiter fa un significante bet di 6.3 milioni. Saout check-raised all-in per altre 14,925,000, che sembra seccare molto Begleiter. Fa tuttavia il call con 8♣-7♣ per la middle pair, ma Saout chiama con A♥-K♥ e il flush draw. Turn 10♥, Saout prende un sospiro di sollievo. Un K♣ al river non cambia le cose, e Saout non solo raddoppia e rimane in gioco, ma diventa anche il chip leader, 52.7 milioni.

Una mano interessante tra Cada e Buchman vede, Cada andare all-in con A♥-K♥ e Buchman con A♣-K♣. Nessun chiude un colore e dividono.

Ivey dopo un’altra pausa è il primo ad andare all-in,. Tutti passano tranne Moon, che fa il call con A♦-Q♠. Ivey gira A♣-K♠, ma il flop non aiuta 6♣-6♠-Q♦. Turn 3♣ e river 5♣ chiudono i giochi, e Phil Ivey esce settimo, $1,404,014.

Phil Ivey = 7th place ($1,404,014)

Non troppo dopo l’eliminazione di Ivey, un’altra grande mano viene giocata. Begleiter inzia i giochi, e Moon rilancia all-in dal big blind senza nessuna esitazione. Begleiter snap-called all-in mostrando Q♠-Q♦, e Moon gira A♣-Q♥. Flop innocente 7♠-4♦-8♠ seguito da un 3♦. Ma la river esce A♦, così Moon ritorna chip leader con 63.9 milioni in chips. Steven Begleiter esce sesto, $1,587,160.

Steven Begleiter = 6th place ($1,587,160)

Ecco il chip count dei cinque ancora in gara:

Darvin Moon 63,925,000
Eric Buchman 53,250,000
Antoine Saout 51,725,000
Jeff Shulman 15,525,000
Joseph Cada 10,350,000

Non passa molto tempo e Cada fa la sua mossa. Shulman inizia con un raise, ma Cada reraised all-in dallo small blind. Shulman fa call con J♣-J♦, e Cada mostra 3♣-3♥. Ma il flop esce 8♥-4♥-3♦, e Cada trova il set. Turn 7♠ , River Q♥ e Cada raddoppia, mentre Shulman scende sotto i 7.5 milioni.

Cada si ripete, facendo un semplice raise preflop, ma Moon va all-in, Cada cnon può che fare call con A♦-A♥. Moon mostra K♠-9♣, ed il board esce 6♠-9♥-3♠-4♥-3♦. Cada raddoppia di unovo, questa volta conrto Moon salendo a 45 milioni in chips.

Short-stacked Shulman in cerca di un all-in e lo fa preflop con le sue ultime 6,250,000. Saout chiama con K♦-Q♣, ma Shulman gira A♦-5♠. Flop J♦-A♣-4♣, turn 5♦ , river 4♠. Shulman rimane in gioco.

Con Shulman ancora con lo short stack, di ritorno dal break delle 3am spinge all-in con 7♣-7♥. Saout fa call con A♣-9♠. Flop10♠-9♦-6♠. Turn Q♣ , river 4♠. Saout raccoglie le chips e diventa il nuovo chip leader, mentre Jeff Shulman esce quinto, $1,953,452.

Jeff Shulman = 5th place ($1,953,452)

Buchman e Saout inizia lo scontro. Flop 2♠-10♥-3♣ , Saout bet quasi 3 milioni, Buchman rilancia a 5 milioni, Saout reraise a 6,225,000, e Buchman reraised per altri 10 milioni, a questo punto Saout passa.

Buchman si Saout scontrano ancora in una serie di bet preflop con Saout all-in. Buchman gira A♥-Q♣, ma Saout lo domina con A♦-K♣, i flop esce 10♥-7♣-K♦. Turn K♥ , river 6♦. Saout sale a 89.2 milioni, mentre Buchman scende a meno di 10 milioni.

A Questo punto è arrivato il momento per Buchman di fare qualcosa.

Primo, Buchman spinge all-in preflop con K♦-10♣, e Moon chiama con A♣-7♠. Board K♥-5♣-9♠-K♠-Q♥. Buchman raddoppia.

Buchman si ripete nella mano di dopo. Moon inizia con un raise, Buchman reraised all-in con il suo short stack. Moon chiama e mostra K♦-J♦, Buchman gira A♦-5♣. Flop 2♣-9♥-Q♣, turn K♥ river 5♥, e Eric Buchman esce quarto, $2,502,890.

Eric Buchman = 4th place ($2,502,890)

A questo punto i giocatori si prendono una pausa non uffciale.

Di ritorno dalla pausa, Cada rilancia dallo small blind, trovando un reraise di Saout dal big blind. Cada allora va all-in, Saout fa call. Cada gira 2♣-2♠, Saout mostra Q♥-Q♠. Ma come con i lresto della giornata la fortuna assiste Cada ache trova il set al flop 7♠-2♦-9♠. Turn 3♥ river 6♠, Cada raddoppia e passa in testa.

Alla 275esima mano della giornata, dopo aver annunciato che questo è il tavolo finale più lungo della storia delle WSOP, Cada torna in azione. Saout va all-in, ma Cada chiama senza esitazioni, Cada mostra A♦-K♠, e Saout gira 8♠-8♥. Flop 5♥-4♠-5♣, Turn 10♦ River K♣ . Cada centra il kappa, ed il Francese Antoine Saout viene eliminato in terza posizione, $3,479,670.

Antoine Saout = 3rd place ($3,479,670)

A questo punto il gioco si ferma per poi riprendere domani, con il seguente chip count:

Darvin Moon 58,850,000
Joe Cada 135,950,000


Lunedì alle 10pm il gioco riprenderà per sapere chi sarà il campione. Il tutto andrà in onda sulla ESPN Martedì, 9 Novembre.