Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Eventi di Poker | EPT

Il Portoghese Antonio Matias Vince l'EPT di Vilamoura

Condividi
A metà della Sesta Stagione del “PokerStars.com European Poker Tour”, una nuova tappa è arrivata e ci ha portato tutti sulle spiagge di Vilamoura, Portogallo. Molti di loro sono andati a farsi una bella vacanza, ma il motivo principale perchè si trovavano lì era per giocare a poker – e sperare di vincere – un torneo del EPT .

Il primo dei due giorni ha fatto registrare 136 giocatori al Casino Vilamoura, tra questi vari volti noti come Jason Mercier, Chad Brown, Shaun Deeb, Katja Thater, Mike McDonald, Arnaud Mattern, e Ludovic Lacay. A fine giornata, 71 giocatori sono rimasti in gara, e Ljubomir Josipovic dall'Austria era il chip leader con 192,900.

nel secondo giorno si sono registrati 186 giocatori, tra di loro granid nomi del calibro di Peter Eastgate, Vanessa Rousso, Bertrand Grospellier, Huck Seed, Andy Black, Dario Minieri, Johannes Strassman, Praz Bansi, e EPT Warsaw champion Christophe Benzimra. In totale si sono iscritti in 322 per un montepremi di €1,561,700, con €404,793 riservati al vincitore e 48 paganti. Il giorno si è concluso con 106 giocatori, e Jeff Sarwer da Canada era i ntesta con 143,400 chips.

Day 2 brought a total of 177 players back to the casino to play ever closer to the money bubble. More than half the field disappeared in the process, including Bansi, Brown, Thater, Deeb, Mercier, Luca Pagano, and JP Kelly. But the Day 1B chip leader stayed strong throughout the day and finished as the chip leader again, this time with 549,800 chips, and Anthony Lellouche came up behind with 484,700.

Il Day 3 è iniziato con 69 giocatori e tra questi alcuni sono andati a premi, ma non prima che giocatori come Andy Black, Alex Kravchenko, e Rolf Slotboom uscissero dal torneo. Finalmente, il momento hand-for-hand è arrivato con 49 giocatori rimansti in gara, e ci sono voluti pochi attimi prima che Sergey Lebedev andasse all-in con A-Q su un flop di J-2-Q. Jeff Sarwer chiama con K-10, ed un 9 al turn fa entrare la scala. Un altro 9 river e Lebedev va a casa, uscendo in bolla. Così Alexandre Brail è il primo ad andare a premi, vincendo €7,652 per il suo 48esimo posto. Altri volti noti ad andare a premi sono stati Johannes Strassman 46esimo, Ross Boatman 35esimo, e Jan Heitmann in 27esimo. Infine con l'eliminazione di Nicolo Calia in 25esima posizione, il gioco se fermato a 24 giocatori con Anthony Lellouche chip leader con 1,134,000.

Nel Day 4 si è giocato fino al tavolo finale, e l'azione è ripresa con l'eliminazione di Mohamed Razab in 24esima posizione. Lellouche fa un grosso passo indietro da essere chip leader ad uscire al 20esimo posto, vincendo €10,151, altri volti noti a lasciare il campo sono stati Joao Barbosa in 19esima posizione e Jude Ainsworth in 13esima. Dopo che Santiago Terrazas è uscito decimo, l'ultima zona bolla era in progresso con Joao Silva che raddoppia contro Claudio Coelho, lasciandolo molto short. Coelho va all-in con i suoi 83K con A♣-6♥, ma Sarwer reraised all-in per isolare con A♥-7♥. Board K♥-2♥-4♥-Q♠-J♥, Sarwer con il nut flush e Coelho fesce nono vincendo €23,426.

Final Table:
Seat 1: 
Ryan Franklin 
1,047,000
Seat 2: 
Jan Skampa 
926,000
Seat 3: 
Jeff Sarwer 
1,983,000
Seat 4: 
Antonio Matias 
3,003,000
Seat 5:
Andrei Vlasenko 
371,000
Seat 6:
Joao Silva
780,000
Seat 7:
Michel Abecassis
488,000
Seat 8:
Pierre Neuville
1,027,000


L'azione riprende con lo short stack che cerca di riprendersi subito. Vlasenko decide di spingere dal big blind con due nove, e Franklin va all-in per isolare con due dieci, facendo passare Matias. Board Q♥-A♦-3♦-J♠-6♥, e Andrei Vlasenko esce ottavo, €31,234.

Abecassis raddoppia attraverso Franklin. Franklin Spinge diverse volte, trovando un call di Sarwer. Franklin mostra due otto, ma Sarwer mostra due jacks. Flop 10♥-3♣-J♠, turn 5♠ river 4♦ . Ryan Franklin esce settimo, €46,851.

Abecassis aveva bisogno di un altro raddoppio con sole 344K chips e ci va con A♠-7♠ dal big blind. Matias chiama con Q♠-J♦, flop 8♦-4♣-Q♣ flop. Turn 7♠ river 3♥. Michel Abecassis esce sesto così, €62,468.

Inseguito Silva viene coinvolto con Skampa e Neuville che vedono un flop di 2♥-3♥-3♣. Skampa esce con un bet, ma Silva raised. Neuville passa, ma Skampa reraised all-in con coppia di donne, e Silva subito chiama con coppia di jacks. Turn 9♥, river 3♦ . Joao Silva esce quinto, €78,085.

Skampa nel frattempo è diventato ultra-short-stack e va all-in dallo small blind con K♦-7♣, e Sarwer fa call dal big blind con K♥-J♠. Board 8♦-3♠-4♠-8♠-2♦, e Jan Skampa esce quarto, €117,128.

Sarwer si trova poi in un momento abbastanza positivo e continua a cercare azione, e la trova. In tre vedono un flop 9♣-7♥-3♣ , ma quandoSarwer bet, Matias raised all-in, e Neuville check-folded. Sarwer ci pensa a lungo e poi decide di chiamare con 9♠-5♦. turn 5♠ river 3♦ e Matias vince con la dopia migliore – dieci e tre. Jeff Sarwer esce terzo, €156,170.

Heads-up:

Antonio Matias    8,235,000
Pierre Neuville    1,275,000


Neuville aspetta con calme il suo momento che arriva su un flop di J♦-7♥-8♥ flop. Neuville bet, Matias check-raised, e Neuville pushed all-in con 10♠-J♥ per la top pair e una straight draw. Matias subito fa call con 8♣-7♦ per la doppia. Turn 7♣ river 2♣, e l'incotro è finito. Pierre Neuville finisce secondo, €257,681.

Antonio Matias dal Portogallo vince l'EPT di Vilamoura, portandosi a casa il trofeo e €404,793 per la sua vittoria.