Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Notizie Calde

Il Mondo del Poker Si mette in Moto per Aiutare Haiti Dopo il Disastroso Terremoto

Condividi
Il terremoto avvenuto nella capitale di Haiti Port-au-Prince Martedì, 12 Gennaio, è stato devastante. Col passare delle ore e dei giorni, è sembrato subito chiaro che la devastazione era stata incredibile. La Croce Rossa stima che il bilancio delle vittime potrebbe arrivare da 45,000 a 50,000, e questi numeri potrebbero aumentare. I paesi da tutto il mondo hanno mandato personale medico, soccorritori, forniture, forze armate militari, e forze di pace. Ma ciò di cui si ha più bisogno sono i soldi.

Questa è la specialità delle poker community. Non solo i giocatori di poker professionisti hanno iniziato a dire di mandare fondi non appena il terremoto è avvenuto, via Twitter e Facebook con i link ai siti come Red Cross e Doctors Without Borders, ma i siti di poker online hanno subito iniziato a progettare modi per recuperare soldi.

Tra queste poker room troviamo PokerStars, e il suo programma semplice di donazione. Il sito ha programmato una serie di tornei chiamati “raccolta di Fondi per Haiti” e si trovano nella lobby sotto la sezione tornei speciali. Ci sono vari buy-in che partono da 1€ e arrivano fino a 100€. Non si giocherà nessun torneo in realtà, ma semplicemente l’intero importo raccolto, quindi il 100%, sarà donato per Haiti.

Full Tilt Poker ha fatto lo stesso annunciando subito la volontà di raccogliere fondi per Haiti. Dato che un terzo dei 3 milioni della popolazione avrà bisogno di aiuto dopo questo disastro, Full Tilt ha adottato lo stesso metodo di prima menzionato. I giocatori possono andare nella lobby nella sezione tornei e cercare “Aid for Haiti,” naturalmente nessun sarà giocato. L’intero importo sarà donato alla Red Cross, UNICEF, e Doctors Without Borders.

Inoltre i giocatori, possono usare il trasferimento di fondi tra giocatori di Full Tilt per trasferire soldi per “Aid for Haiti”.

Molte altre Poker Room stanno facendo lo stesso. Diamo una mano anche tutti noi del mondo del poker.