Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Notizie Calde

Panico all’EPT di Berlino! Cinque Rapinatori Irrompono per Rubare L’incasso!

Condividi
Inferno a Berlino…Notizie di pochi minuti fa, 6 Marzo 2010 ore 14.40! Durante la diretta streaming online dell’evento organizzato da PokerStars, L’EPT di Berlino appunto, panico generale che si dilaga in un attimo in tutta la sala dove si stavano svolgendo le partite di Texas Hold’em. I vari commentatori della Diretta rimangono senza parole non appena sentono urla, rumori di vetri rotti, sedie rovesciate e il fuggi fuggi generale dalla sala.

Subito PokerStars provvede ad interrompere la diretta! Le prime notizie che si hanno dai commentatori è di un cedimento di una impalcatura della struttura del Final Table Televiso. Questo avrebbe dovuto scatenare urla di panico, vetri rotti e il dileguarsi di tutti i giocatori dalla sala? Ci sembra un po’ eccessivo!

Infatti pochi minuti più tardi arrivano le vere notizie sull’accaduto. I vari siti internet e forum di poker presenti all’evento hanno subito postato in diretta la reale situazione della sala con immagini, video e comunicati scritti. Rivelando così la tremenda notizia a tutti. Ebbene si, Inferno all’EPT di Berlino! Cinque uomini armati di fucili irrompono nella sala. Scatenando il panico e dirigendosi dritti verso le ragazze che lavoravano dietro le casse, dove si dice ci fosse l’incasso dell’High Roller! I cinque dopo di che sembrano essere spariti nel nulla con l’incasso. Gli organizzatori subito hanno commentato che li di soldi non ce ne sono perché si trovano in un’altra area, ma questo poco ci conforta. Cose del genere non dovrebbero accadere.

Per fortuna non si registrano feriti gravi ma solo qualche contuso per colpa del fuggi fuggi generale che si è creato. Ora è tornata la calma, ma lo spavento è stato grande e il panico resta. Rimane il fatto che non si capisce come sia stato possibile tutto questo. Soprattutto come è stato possibile che sia stato tutto così semplice per i 5 criminali?! Il torneo comunque riprenderà, ma questa vicenda dovrà servire di lezione agli organizzatori, i quali dovranno capire che in questo periodo che il terrorismo e all’ordine del giorno, una maggiore sicurezza durante questi eventi è d’obbligo. Cinque uomini armati non entrano così facilmente e non ne escono così facilmente, spariti nel nulla. se ci fosse stata un’adeguata sicurezza magari tutto questo non sarebbe successo. Ma queste sono solo ipotesi, purtroppo la criminalità è dura da combattere, speriamo solo che in questa vicenda non si coinvolto qualcuno all’interno che abbia fatto da talpa.

Infine ricordiamo che tutto questo si è svolto nella sala dell'Hotel Hyatt, dove si svoglge appunto l'EPT e non nel Casinò. Speriamo che infine le telecamere dell'hotel riescano a rintracciare questi criminali. Purtroppo dopo Malta anche Berlino è stata colpita dalla banda dei casinò possiamo dire ora! We Love Poker e questo non deve più accadere!