Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Poker Live | Poker in TV

Duke Batte Seidel e Vince l’NBC National Heads-Up Poker Championship

Condividi
È uno dei più emozionanti eventi di poker della stagione. È vero che la struttura di gioco è molto veloce e che la decisione di creare un field solo su invito costringe spesso a lasciare a casa giocatori che meriterebbero maggiore attenzione. Ciò nonostante, l’NBC National Heads-Up Poker Championship è sempre in grado di riunire alcuni tra i più forti giocatori al mondo per metterli a confronto in una serie di partite heads-up per un montepremi da $1.5 milioni. Sono serviti tre giorni di gara per incoronare il migliore tra i 64 giocatori invitati all’evento con eliminazioni che si realizzano mediate sfide in testa al meglio dei tre incontri.

Il 5 marzo, i 64 giocatori hanno preso posto ai tavoli ma alla sera in gara ne restavano solo 32 i quali sono arrivati a giocare il round due. Nella seconda giornata di gara si sono giocate due sessioni per ridurre ulteriormente il field ad otto pretendenti al titolo.

Gli otto sono tornati al Caesars Palace di Las Vegas il 7 marzo con la certezza di ricevere almeno $75’000 anche se gli occhi di tutti erano puntati sui $500’000 di primo premio. Le prime due gare dei quarti hanno visto Erik Seidel sfidare Peter Eastgate e Scotty Nguyen affrontare Jason Mercier

Seidel è stato il primo a qualificarsi per le semifinali ma non si è dovuto attendere molto per scoprire la qualificazione di Nguyen. È stato quindi il turno di Dennis Phillips contro Doyle Brunson e di Jerry Yang contro Annie Duke. Non sono mancate le emozioni nella sfida Brunson/Phillips ma è stato infine quest’ultimo ad accedere alla semifinale. Grandi emozioni le ha regalate anche la Duke che ha subito guadagnato un grosso vantaggio ma ha poi concesso una serie di raddoppi a Yang. All’ennesimo tentativo di raddoppio però Yang ha pagato con l’eliminazione.

Erano così decise le due semifinali nelle quali Erik Seidel avrebbe dovuto affrontare Scotty Nguyen e Dennis Phillips - Annie Duke. È stato il secondo match ad offrire più azione dato che Phillips si è presto trovato in vantaggio ma ha poi patito la repentina rimonta della Duke che si è infine imposta. Analogo andamento ha offerto l’altra sfida con Nguyen subito in vantaggio ma poi sopraffatto dall’avversario.

Annie Duke ed Erik Seidel hanno così dato vita alla finale. Nella prima gara, Seidel è partito in vantaggio da subito ma ha finito col perdere il match. Il pareggio dei conti è arrivato nella gara due nettamente dominata da Seidel che ha tenuto il vantaggio dall’inizio alla vittoria finale. È stato il terzo incontro a decidere il torneo. Annie Duke ha vinto l’ultima sfida e così l’NBC National Heads-Up Poker Championship 2010, il trofeo e $500’000 di premio.