Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Eventi di Poker | EPT

Al Via L’EPT Grand Final di Monte Carlo - il Day 1a è Storia

Condividi
L'EPT Grand Final di Monte Carlo è sempre un evento spettacolare e il torneo di questa stagione si prevede ancora più grande e migliore dei precedenti con un programma pieno di fantastici eventi.

Nella scorsa stagione, l'evento di sei giorni da €10.600 ha di nuovo infranto il record del migliore torneo di poker al di fuori di Las Vegas. Il montepremi totale era di €9,35 milioni e il campione Pieter de Korver, un membro del Team PokerStars PRO Olanda, ha vinto €2,3milioni di euro avendo la meglio su un field di 935 giocatori. De Korver ha messo in scena una rimonta incredibile durante le nove ore del final table recuperando da due big blind fino a vincere una serie di showdown e arrivare in testa.

Come sempre, il Grand Final della Stagione 5 ha attratto i migliori protagonisti del poker mondiale e i 157 giocatori PokerStars che hanno vinto il posto online giocavano a fianco di leggende del poker come i Team PokerStars PRO Daniel Negreanu, la superstar dell'hip-hop Nelly, il campione del mondo Peter Eastgate, gli ex campioni del mondo Joe Hachem, Greg Raymer e Chris Moneymaker e le due Team PokerStars SportStars Sebastien Chabal (rugby) e Boris Becker (tennis).

Si è svolto anche il primo Ante Up For Africa europeo – un evento costellato di star e celebrità internazionali. Ha vinto Isabelle Mercier.

La Team PokerStars PRO Vanessa Rousso si è aggiudicata €720.000 per la vittoria nel torneo da €25.000 dell'EPT di Monte Carlo.

Al day 1-A dell' Ept Montecarlo 2010, giocatori ieri, si sono presentati 351 giocatori tutti pronti a pagare un buy-in da €10000. Tra i tanti VIP in sala ricordiamo Barry Greenstein, Chris Moneymaker, Greg Raymer, Jennifer Tilly, Phil Laak, Erik Seidel, Luke Schwartz, Alexander Kravchenko, Roland De Wolfe, Phil Ivey e Patrick Antonius.

Proprio per questi ultimi due campioni l’EPT di Montecarlo è finito molto prima del previsto. Ivey paga caro un progetto di colore nut contro il poker dell’avversario ed un JJ giocato all-in contro AA mentre Patrick Antonius, mai entrato in gara, si trova costretto ad un all-in con A9 ma viene chiamato da un avversario che gioca KK.


Tutto resta ancora da decidere ma buone speranze per l’Italia del poker arrivano da Antonio Buonanno che ha chiuso molto bene la prima giornata con un chip count da 133.800 quando la media è di 60.000