Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | World Series of Poker | WSOP

WSOP Event 40: Frank Kassela raclama il titolo Razz ed il secondo braccialetto

Condividi

Si sente spesso parlare male i giocatori di poker rispetto al gioco Razz che a loro non piace. Un gioco di poker che può variare molto e buttare giù coloro che detengono le carte. Ma quando si organizza un torneo di Razz tutti i giocatori corrono a registrarsi. Event 40 è stata una testimonianza che questi giocatori sentono amore e odio per questo gioco dove prevale l'amore.

Il primo giorno
ha preso il via nel tardo pomeriggio di Lunedì, 21 Giugno con 365 giocatori ed un montepremi di $839,500 per pagare i primi 40 giocatori ma sono stati salvati da questa cifra ben $214,085 per il primo classificato. Alla fine della prima notte solo 147 giocatori rimanevano inpiedi, che il giorno 2 diminuisce di numero fino a portare i giocatori nell'area cash. Appena Linda Johnson è uscita 16 nella notte, i 15 giocatori hanno lasciato i tavoli per tornare il giorno dopo alla finale dell'evento 40. Essi erano:

Melville Lewis
504,000
Mikko Pispala
458,000
Stuart Rutter 
295,000
Maxwell Troy
258,000
Chris Bjorin 
163,000
Nick Helm
145,000
Frank Kassela  
144,000
Daniel Ospina
136,000
Thomas Tiller
128,000
Jennifer Harman 
108,000
Steven Diano 
98,000
William Wood 
93,000
Arthur Cobb86,000
Vladimir Schmelev
81,000
Scott Packer
54,000

Questi giocatori sono scesi ai tavoli di nuovo il Mercoledì, anche se il giorno successivo non ha reso quanto avrebbero voluto:

15th place:    Nick Helm ($7,857)
14th place:    William Wood ($9,687)
13th place:    Steve Diano ($9,687)
12th place:    Scott Packer ($12,105)
11th place:    Daniel Ospina ($12,105)
10th place:    Arthur Cobb ($15,329)

Il tavolo finale al conteggio delle chips era così composto:

Seat 1: 
Dee Tiller 
200,000
Seat 2:
Jennifer Harman
140,000
Seat 3:
Mikko Pispala 
270,000
Seat 4:
Melville Lewis
550,000
Seat 5:
Vladimir Shchemelev
280,000
Seat 6: 
Maxwell Troy 
470,000
Seat 7:
Frank Kassela   430,000
Seat 8: 
Chris Bjorin
130,000
Seat 9:
Stuart Rutter
195,000

Ma non è passato molto tempo quando Tiller chiama All-in e Paspala chiama. Le carte di Tiller erano 5-3-6-7-Q-2-K, e Paspala 6-3-5-2-5-8-A per un six-five low. Dee Tiller esce al nono posto con $15,329.

Ad Bjorin restavano solo 40K ed aveva bisogno di chips, così, chiama all-in sulla third street con 6-5-2 Shchemelev risponde con A-4-2. Ma una lettera J-5-3-10 elimina Chris Bjorin all'ottava posizione con $19,686.

Rutter rimane corto e si trova a competere con Shchemelev, così chiama all-in sulla fifth street. con 3-6-7-Q-A-Q-J, ma Shchemelev possiede 5-7-10-4-8-Q ed una carta sconosciuta per vincere infine la mano. Stuart Rutter esce settimo con $25,646.

Harman chiama all in con il suo short stack e trova Lewis che risponde sulla fifth street. Harman possiede 2-4-9-3-5-Q-4 mentre Lewis 6-5-A-J-3-7-2. Jennifer Harman è stato eliminato alla sesta posizione con $33,890.

A questo momento restavano solo 5 giocatori, quando Pispala si trova short hand così prova a tornare in gara, con successo alla prima con un double-up through Troy.

Velocemente Pispala fa un altro tentativo e chiama All-in sulla fourth street contro Kassela. Pispala si ritrova con 3-8-7-7-5-9-3, e Kassela fa A-9-5-Q-J-6-8 che fa uscire dal torneo Pispala con $45,433 al quinto posto.

Non molto tempo dopo Lewis raddoppia su Shchemelev, questi ultimi sono stati coinvolti con Kassela ed hanno fatto all-in sulla third street. Shchemelev aveva accumulato A-6-8-8-8-8-3, carte buone in altri giochi ma non nel Razz. Kassela si ritrova con A-4-7-9-10-9-5 vincendo la mano e eliminando Vladimir Shchemelev nella 4 posizione con $61,795.

A questo punto Lewis spince le sue chips in All-in sulla fifth street contro Troy. Lewis aveva in mano 8-6-3-9-2 e prende 2-7, ma troy aveva 7-5-A-8-4 con 5-Q. Questo era abbastanza per eliminare Melville Lewis al terzo posto con $85,284.

Il gioco Heads-up comincia con il seguente conteggio:

Maxwell Troy 1,750,000
Frank Kassela
990,000

Il gioco era slow all'inizio della battaglia, ma lentamente Kassella accresceva le sue chips. Il processo di logoramento ha portato Troy ad avere solo 340K, e le sue ultime chips le ha messe sulla sua mano con 3-2-6-8-7-Q-4 ma Kassela aveva prodotto una mano con seven-five low mostrando 4-3-2-5-9-5-7. Maxwell Troy era fuori al secondo posto con $ 132.229

Frank Kassela ha vinto l'event 40! la sua seconda vittoria dopo Event 15. Il montepremi di $214,085 è stato accompagnato da un prezioso braccialetto in oro delle WSOP così casella è diventato il primo, ed probabilmente il solo, a vincere un doppio braccialetto alle 2010 World Series of Poker.