Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Notizie sul poker | Il Mondo del Poker

Poker News Nuggets 09/08: Raymer sul LNCC Board, bene e male dal Partouche

Condividi
Poker News Nuggets è presentato su PokerWorks ogni settimana dandoti le più grandi notizie intorno l’industria del poker. Dai tornei internazionali di poker ai player prop bets, dalla politica alle sponsorizzazioni, gli appassionati di gioco possono rimanere informati con queste curiosità settimanale di informazione.

Che cosa stanno giocando

Partouche:
La terza stagione del Partouche Poker Tour ha trovato la sua ultima tappa a Cannes, in Francia, e l'affluenza per l'evento è stato impressionante. English-speaking media outlets hanno descritto  l'evento, ma l'8.500 € di buy-in NLHE Main Event ha portato grandi molti nomi da tutto il mondo portando in campo di 755 giocatori ed un montepremi di 5.864.160 €. Questi numeri hanno determinato il record della manifestazione, infatti l'anno precedente aveva solo 502 giocatori. Quest'anno, sono stati 81 i giocatori ad entrare nella zona pagante con 1.300.000 € riservato al vincitore finale, e l'ultimo giorno del torneo messo insieme nove giocatori al tavolo finale, ognuno dei quali tornerà a Cannes il 6 novembre per giocare davanti alle telecamere. Tra quelli del tavolo finale ci sono Vanessa Selbst , Fabrice Soulier, e Soren Kongsgaard, Selbst che mantiene il vantaggio sugli altri concorrenti.

WCOOP: I primi tre giorni del 2010 PokerStars World Championship di Poker Online ha trovato otto vincitori, uno dei nove tornei è stato un evento di due giorni che era tutto da giocare . tra i vincitori sono ci sono stati Alexander "AlekKP" Peterson, David "CrabMaki" Shallow, Joao "Joao Bauer" Divino, e Jamie "Xaston" Kaplan. Molti dei vincitori iniziali hanno portato a casa notevoli vincite a sei cifre finora, e tutti i tornei che si vedono, hanno ampi montepremi. Gli eventi sono in programma dal 27 settembre e i 62 tornei di hanno una garanzia di 50 milioni di dollari di denaro cumulativo.

Chi sta giocando

Greg Raymer: Greg Raymer ha recentemente accettato un ruolo di primo piano nel „partito“ come divetare un membro del consiglio di amministrazione del Comitato del Congresso Nazionale Libertario (LNCC) . Il Consiglio di Amministrazione inoltre vanta del poker pro Phil Gordon tra le sue fila, e Raymer che non sarà solo in lotta per i diritti dei giocatori di poker negli Stati Uniti, come ha fatto per diversi anni, ma sarà in "lotta per la libertà economiche e personali per tutti gli americani. " Raymer è  entrato anni fa per colmare forse la posizione di vice candidato presidenziale sul biglietto libertaria durante le ultime elezioni presidenziali, ma l'appuntamento più recente al consiglio sembra adattarsi adeguatamente la sua passione per la politica.

Sherkhan Farnood: Il suo nome non è uno dei più noti nel mondo del poker, ma lui ha ancora un record di incassi su molti circuiti del poker internazionale. Ma il suo nome è anche internazionale al di fuori del mondo del poker, siccome è stato il Presidente della Banca di Kabul in Afghanistan. Recentemente, tuttavia, si è dimesso a causa di nuove riforme afgane affermando che solo i professionisti banking possono avere una tale posizione, ma è anche stato accusato di cattiva gestione attraverso un cattivo gestione ed offerte immobiliari e prestiti non registrati, ed ora deve affrontare l'arresto. Nel frattempo, i clienti presso la Banca di Kabul hanno ritirato il loro denaro ad un ritmo rapido, lasciando la banca difronte ad un incerto futuro.

Dove stanno giocando


Not in Switzerland: Nonostante i segnali positivi che il poker vorrebbe diventare di maggiore importanza in Svizzera a causa di una recente sentenza del "country’s Supreme Court" che giudica il poker un gioco di fortuna e non di abilità, il governo cambia i toni. Il Federal Council ha recentemente annunciato che i tornei di poker continueranno ad essere vietati al di fuori dei casinò, anche se partite in casa sarebbero rimaste legali. La legge attuale vieta i grandi eventi di poker in Svizzera perché i casino non possono ospitare una tale folla, cosi, molti nel paese sostengono che i lavori sono andati perduti a causa della legge.