Regole del poker

Regole del Badugi

Stampa
Condividi
Il Badugi è una variante che si gioca low, ogni giocatore riceve quattro carte coperte e ha in genere a disposizione tre cambi. La distribuzione parte dalla posizione successiva a quella del Dealer Button con i due giocatori successivi che mettono small e big blind per definire i limiti. Scopo del gioco è realizzare la mano più bassa possibile. Ricordate che le coppie e due carte dello stesso seme vi fanno perdere una o più carte giocabili dalla vostra mano ed un Badugi a quattro carte batte sempre uno a tre o due carte. Ad esempio: A-2-3-4 off suit è la mano migliore possibile. A-A-2-4 è una mano a tre carte perché uno degli assi non gioca. Lo stesso vale per una mano con Ap-2c-3c-4q perché il 3c non può giocare.
• Ogni giocatore riceve quattro carte coperte. Al primo round di puntate ogni giocatore può passare, vedere o rilanciare e la posta piazzata dal Big Blind costituisce il limite minimo di puntata.
• Conclusa l'azione, ogni giocatore può cambiare le proprie carte mentre prima del cambio di ogni giocatore il dealer brucia una carta.
• Un secondo round di puntate inizia con gli stessi limiti del primo.
• Completata l'azione, si procede ad un giro di cambi con le stesse modalità del precedente.
• Inizia un terzo round di puntate. Ora il limite minimo corrisponde al limite superiore del tavolo.
• Completata l'azione, si procede all'ultima serie di cambi per ogni giocatore..
• Inizia un quarto round di puntate; Valgono gli stessi limiti di puntata del round precedente. Le carte vengono scoperte per decretare un vincitore.