Regole del poker

Regole del Omaha

Omaha Gioco Live

L'Omaha è un gioco molto simile al Texas Holdem. I bui, i limiti e lo svolgimento del gioco dell'Omaha Poker sono identici all'Holdem. C'è però un'importante eccezione nel come le carte vengono usate e giocate nella mano.

* Ad ogni giocatore vengono distribuite 4 carte coperte, a partitre dallo small blind. Il primo round di puntate mette il giocatore nella condizione di poter 1) lasciare, 2) chiamare l'ammontare del big blind, 3) rilanciare. Un rilancio deve essere della dimensione della puntata, a meno che il giocatore che sta rilanciando vada all-in. Quando l'azione torna ai bui, questi ultimi hanno la possibilità di fare call/check oppure rilanciare la puntata.

* Nell'Omaha Poker una volta che il round di puntate è concluso, vengono girate tre carte sul tavolo - il 'flop' - tutte in una volta, e il primo giocatore alla sinistra del bottone da inizio all'azione. Ogni giocatore, a turno, ha la possibilità di fare check (nel caso non ci sia stata nessuna puntata prima di lui), call (chiamare), raise (rilanciare), o fold (lasciare) nel caso in cui stiano affrontando un bet (una puntata). Se un giocatore fa check e in seguito c'è una puntata, il giocatore ha l'opzione del 'check raise' una volta che l'azione è tornata su di lui.

* Una volta ultimato il round di puntate al 'flop', viene girata una quarta carta sul tavolo, (comunemente chiamata 4th Street o Turn), e il round di puntate comincia di nuovo - nel caso in cui ora venga effettuata una puntata essa deve essere obbligatoriamente del limite massimo, (nel $10 - $20 limit, il limite di puntata al Flop è $10 e il raise $10, al Turn il limite di puntata è $20 e il raise $20).

* Conclusosi il Turn, viene girata una quinta carta sul tavolo, (comunemente chiamata 5th Street o River), il giro di puntate si ripete ancora con il limite massimo.

Ogni giocatore DEVE usare due carte delle sue e tre tra quelle sul tavolo. Se il giocatore ha una picca nella sua mano e sul tavolo ci sono quattro picche, il giocatore non ha il flush (colore). Il giocatore infatti dovrebbe averne due nella propria mano.

Omaha 8 or better

L'ordine di puntate, i bui, e lo svolgimento del gioco è lo stesso dell'Omaha Poker. Omaha 8 or better, o ‘Omaha hi/lo' come viene comunemente chiamato, è un gioco high/low, nel quale la mano più bassa dovrá contenere, per qualificarsi, solo carte di valore inferiore a 9. Se non c'è nessuna low, la mano più alta vince l'intero piatto.


Affinchè sia possibile la low, sul tavolo ci devono essere tre carte che vadano dall'otto in giù. E' possibile per un giocatore vincere sia la high che la low. Esempio: A-2 cuori, A-5 picche sono nella mano del giocatore. Sul tavolo ci sono K-3-4 cuori, 2-10 off suit. Il giocatore ha un colore all'asso e A-2-3-4-5 per la low, (wheel). Qualsiasi due carte possono essere usate per la mano più alta e qualsiasi due per quella più bassa.