Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Regole del poker

Regole del Texas Hold’em

Stampa
Condividi
Gioco Live

In tutti i giochi di poker, gli ante o i bui creano e danno inizio all'azione e al piatto. I bui – in tutti i giochi in cui viene utilizzato un bottone del dealer – indicano la prima puntata. Il Big Blind punta l'ammontare che ogni giocatore, a turno, può decidere se chiamare, lasciare, oppure rilanciare. Nessuno può fare check durante questo round.

Nei giochi in cui viene utilizzato un bottone per il dealer, quando inizia una nuova partita, si sorteggia il giocatore che riceverà il bottone. Il bottone del dealer ruota quindi in senso orario alla fine di ogni mano.

Ogni giocatore deve pagare il buio per entrare nel gioco. Se un giocatore fa sit out (si assenta) durante il proprio buio, il giocatore deve pagare entrambi i bui per ritornare in gioco o ritornare nella posizione di big blind.

* Ogni giocatore rivece due carte coperte a cominciare dallo small blind. Il primo round di puntate mette il giocatore nella condizione di 1) lasciare, 2) chiamare l'ammontare del big blind, 3) o rilanciare. Nel Texas Holdem, un rilancio deve essere della grandezza della puntata, a meno che il giocatore che sta rilanciando stia andando all-in. Quando l'azione ritorna ai bui, questi ultimi hanno la possibilità di chiamare, fare check o rilanciare la puntata. L'unica volta che il giocatore può rilanciare la propria puntata è quando si trova in posizione di small o big blind.

* Una volta che questo round di puntate di Texas Holdem Poker è completo, vengono girate tre carte sul tavolo (comunemente chiamate 'flop'), e il primo giocatore alla sinistra del bottone da il via all'azione. (Questo giocatore è conosciuto come Under the Gun o UTG). Ogni giocatore, a turno, ha la possibilità di fare check, chiamare o rilanciare in caso ci sia stata una puntata prima di loro, oppure lasciare. Se un giocatore fa check e in seguito c'è una puntata, il giocatore che aveva fatto check ha la possibilità di 'check-raise' quando l'azione torna su di lui.

* Conclusosi il 'flop', viene girata una quarta carta sul tavolo (comunemente chiamata 4th Street o Turn), e il giro di puntate riparte dall'inizio. Se c'è una puntata, a questo punto della mano è obbligatorio il big bet, (nel $2 - $4 limit, il limite di puntate al Flop è $2 e tutti i rilanci sono ad incrementi di $2, al Turn il limite di puntata è $4 e tutti i rilanci sono ad incrementi di $4).

* Conclusosi il Turn, viene girata una quinta carta sul tavolo (comunemente chiamata 5th Street o River), e il giro di puntate riparte dall'inizio con il limite del big bet.

Nel Texas Hold'em valgono le cinque migliori carte, qualsiasi combinazione della mano del giocatore e del board.