Regole del poker

Regole Razz, Deuce to Seven e H.O.R.S.E.

REGOLE DEL RAZZ POKER

Il Razz è uno stud a sette carte giocato secondo lo stesso formato. La differenza tra le due varianti consiste nel fatto che i giocatori devono realizzare la mano più bassa possibile - senza coppie, A-2-3-4-5 è la più bassa possibile. Un'altra importante differenza è che la carta scoperta più alta deve piazzare una puntata forzata di apertura (bring-in) invece che la carta più alta delle prime tre carte date. Alla quarta carta servita, la mano più bassa apre il turno di azione ad ogni round. Le cinque carte più basse tra quelle servite al giocatore costituiscono la mano. In caso si affrontino mani con coppie, la coppia più bassa vince il piatto. Gli assi valgono sempre come carta più bassa.

REGOLE DEL DEUCE TO SEVEN POKER

Il deuce to 7 si gioca solitamente con tre cambi di carta. La distribuzione parte dal giocatore seduto dopo a quello con il bottone del dealer mentre i due giocatori che lo seguono sono costretti a postare small e big blind per definire i limiti. Scopo del gioco è realizzare la mano più bassa possibile. Ricordate che gli assi contano come valore più alto possibile, scale e colori diminuiscono il valore della vostra mano, di conseguenza 2-3-4-5-7 unsuited è la mano più bassa possibile.
• Ogni giocatore riceve cinque carte. Al primo round di scommesse, ogni giocatore deve passare, vedere o rilanciare e la posta pagata dal Big Blind definisce il limite minimo di puntata per il primo ed il secondo round di scommessa.
• A conclusione dell'azione, il primo giocatore può cambiare fino a tre delle carte in suo possesso. Ogni giocatore, a turno, cambia mentre il dealer brucia una carta prima di ogni cambio. Il dealer da ad ogni giocatore tutte le carte cambiate assieme annunciando quante ne ha cambiate mentre lo fa.
• Inizia un secondo round di puntate, con gli stessi limiti del primo.
• Completata l'azione, ogni giocatore cambia a turno secondo i criteri del primo cambio.
• Un terzo round di puntate inizia; il limite minimo di puntata corrisponde ora al livello superiore del tavolo.
• Completata l'azione ogni giocatore cambia a turno come descritto per i round precedenti. Non ci saranno altri cambi dopo questo.
• Inizia un quarto round di puntate; valgono i limiti del round precedente. Le carte vengono quindi scoperte per decretare un vincitore.
Se questa variante viene giocata come parte di una partita mista, durante il round di Deuce to 7 Triple Draw, i primi due giocatori dopo lo small ed il big blind, ricevono i bottoni di ‘sit out' in quanto soli sei giocatori possono ricevere carte in ogni mano. Con lo scorrere del Bottone, si spostano anche i dischi dei ‘sit out'. Se questa variante è giocata NO LIMIT, vi è un solo cambio di carte e tutti i giocatori al tavolo partecipano alla mano.


H.O.R.S.E. ed H.O.E

I Mixed Games sono divenuti molto popolari recentemente. Si considerano mixed games tutti i giochi che prevedono l'alternarsi di differenti varianti di gioco allo stesso tavolo e con gli stessi limiti. Tra i mixed games più noti si elencano l'H-O-R-S-E (Holdem, Omaha, Razz, Stud, ed Stud 8 or better), e l'H-O-E (Holdem, Omaha, e Stud 8 or better), o qualsiasi altra combinazione di più varianti. La variante praicata può cambiare dopo un periodo di tempo predeterminato o dopo un certo numero di mani giocate.