Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Strategia di poker | Strategia per Esperti

Perchè fare puntate standard da ½ a ¾ del piatto?

Stampa
Condividi
Una domanda comune che mi sono spesso fatto è “perchè dovrei fare una puntata standard al flop?”

fatemi iniziare a spiegare i vantaggi del fare una puntata standard.

#1 – semina confusione, e può essere percepito come una puntata - trappola.
#2 – è grossa abbastanza da vincere il piatto se l’altro giocatore sta giocando carte deboli o progetti.
#3 – è grande abbastanza da indurre a giocarsi un call se hanno una mano marginale.
#4 – salva i tuoi soldi quando hai avuto un re-raise da un giocatore con una mano molto più forte. Puntate più alte come quelle del valore del piatto o del piatto e mezzo possono essere care e portare ad un piatto più consistente e di conseguenza rendere più difficoltose le decisioni o le scelte successive se hai chiamato. Puoi di solito anche ottenere la stessa informazione che puoi trovare con una puntata più grande, con una più piccola.
#5 – irretisci l’avversario se la tua puntata da ½ a ¾ del piatto viene considerata una mossa debole.

Quali sono gli svantaggi?

#1 – può essere considerata una mossa di debolezza e causare un raise del giocatore che ha una mano peggiore della tua. A seconda del giocatore, potresti dover foldare mani vincenti.
#2 – permette ai giocatori con progetti in mano di restare nel gioco per attendere ciò che esce con una spesa modesta.

Il secondo svantaggio è uno svantaggio realmente? Ogni volta che punti ½ pot e sei in heads-up, una persona deve spendere 3:1 del suo stack per fare call. Se loro hanno un progetto di colore, 5:1 (circa il 19% delle volte) lo chiuderanno alla prossima carta. Se ha un progetto di scala 6:1 (17% delle volte) di chiuderla alla prossima carta. Facendo una puntata di ¾ del piatto gli odds sono anche a tuo favore. Dovresti volere che le persone con un progetto facciano call.

E’ differente quando c’è più di una persona nella giocata. Per ogni giocatore che chiama, i restanti giocatori andranno a incrementare gli odds per fare call. Quando io parlo di fare una puntata standard, hai bisogno di sapere che ciò vale per le situazioni in cui affronti un singolo avversario e qualche volta due. Le puntate che fai in altre situazioni dovranno dipendere dal valore della tua mano e dagli avversari che stai affrontando e cosa stai cercando di fare con la tua puntata.

Per quanto riguarda il primo svantaggio, l’unica volta che è applicabile è nei nei primi round del torneo, quando i bui sono bassi. Per esempio, se Quattro persone vedono il flop con I blinds a 25/50 e tu punti 100 o 150 in un piatto da 200, questa cosa potrebbe essere vista come una mossa debole. Comunque, fai la stessa puntata da ½ a ¾ del piatto in un piatto da 8,000 nei round successivi e la storia è diversa, specialmente quando una puntata di 4,000 è il 25% dello stack di un giocatore. Se il tuo avversario pensa che sei debole, giocherà direttamente nelle tue mani.

Per me, lo svantaggio più grande è che costa alle persone in gioco in piatti con più giocatori. In queste situazioni, puntate da ½ o ¾ di piatto sono ancora corrette, ma avrai bisogno di fare un aggiustamento nel turn se la carta del progetto non arriva.

Questo non è per dire che dovresti scommettere da ½ a ¾ del piatto ogni volta. Se metà piatto è 3/4 dello stack di un avversario, punta il loro intero stack. A volte devi variare le tue puntate per costringere l’avversario a prendere una decisione. Per esempio, se nel flop hai un progetto e puoi coprire bene il tuo avversario puoi puntare ½ del suo stack in modo che se va in all in sei costretto a chiamare. In molte situazioni standard, è meglio puntare cifre consistenti. Trova una cifra che va bene ed usala ogni volta che fai una puntata sul flop. Punta la stessa cifra sia se il flop è buono sia che tu stia bluffando e questa cosa farà sperare i tuoi avversari.

Un vantaggio chiave di utilizzare una puntata standard è che la somma ti salverà se hai bisogno di foldare una mano. Quante volte hai fatto una grossa puntata sperando che il tuo avversario foldasse in modo da riprenderti il piatto e poi quando loro hanno risposto tu hai dovuto foldare? Non avresti potuto fare la stessa cosa con una puntata più bassa salvando così le tue fisches?

Guardala in questo modo. Giochi 1000 mani in cui fai raise pre-flop e chiamano. Sei il primo di mano post-flop. Perdi una puntata in una certa percentuale quando il tuo avversario folda, fa call, o raise un certo numero di volte. Pensi che questa percentuale varierà in base a quanto scommetti? Sono convinto di no, e se cambiasse la differenza sarebbe minima.

Gli avversari faranno call o fold su una puntata di ½ piatto o un piatto intero senza molta differenza. Se la loro decisione è presa, lo faranno senza basarsi sulla taglia della tua puntata ma potrebbero anche fare call o fold in base alle loro percezioni o se il loro cane dicesse loro di farlo.

Si, potresti vederti fare raise spesso se punti somme basse, ma questo ti permetterebbe di guadagnare su mani buone dove loro si troveranno conmmitted nel loro “steal”. Per esempio, diciamo che il piatto ammonti a 10,000 e punti 5,000 due volte e foldi su un re-raise di 15,000 ed hai perso 10,000 in chips. La terza volta, il flop ti ha dato il nuts ed Il tuo avversario fa re-raise di nuovo di 15,000.Vai in all in per altri 15,000 ed il tuo avversario sente di vincere e fa call. Vincerai i suoi 25,000 in una sola mano.. tutto perchè hai imparato la lezione con le tue puntate deboli nelle precedenti due volte.

Una delle ragioni per cui la gente varia le sue puntate è la paura. Sono spaventati dal venir chiamati o non portare avanti il progetto. Prima un giocatore di poker elimina la sua paura e realizza il valore delle puntate standard, puntando consistentemente al flop, migliore sarà il suo gioco.

*Nota dell’editore – Le sale da poker online sono il modo migliore e più semplice di imparare a giocare a poker; è gratuito, il che lo rende conveniente mentre tu affini le tue capacità. Una volta che ti senti a tuo agio a giocare, puoi cominciare a provare con i soldi reali, o vincere il tuo bankroll partendo da 0 giocando ai freerolls. E’ una vittoria, vincere. Non devi lasciare casa tua, il costo è $gratuito$, e tu hai la possibilità di reperire informazioni sul poker e anche di fare denaro.*