Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Strategia di poker | Strategia per Esperti

Serie Cattive Contro Giocate Cattive

Stampa
Condividi
Qui é Geiststaat, in diretta per voi dal bel mezzo di una serie cattiva. Vabbé non é proprio live, ma sono davvero nel bel mezzo di una serie negativa. Se giocate a poker per un periodo di tempo discretamente lungo, finirete col ritrovarvi in una serie negativa. Questa non é per me ne la prima ne l'ultima a meno che non decida di smettere di giocare. Nel corso degli anni ho provato numerose strategie per far volgere questi periodi a mio favore. In questo articolo, esaminerò alcune di queste strategie.

La maggior parte delle strategie per gestire questi periodi si basano su due concetti chiave. Il primo é che una serie cattiva di carte non dura per sempre. Il secondo é che nel mezzo di una serie negativa interviene un fattore psicologico che porta il giocatore coinvolto a commettere svariati errori che non gli permettono di mantenere il suo solito A-game.

Il primo assunto, anche se non si basa su una grande logica, é generalmente vero. Alla fine le carte smettono di girare a vostro sfavore in modo così palese.

Il secondo assunto richiede invece qualche spiegazione. Io definisco questo secondo assunto come "the bad run cycle." Quello che succede nel ciclo é che dopo un certo punto, vi accorgete di essere giunti al limite.

Mettete in fila alcune alcune sessioni brutali e il giocatore d'esperienza riconosce subito un bad run. I giocatori meno esperti iniziano a formulare teorie di cospirazione. Una volta nel mezzo di questa serie questi giocatori iniziano a giocare in modo difensivo e pessimistico anziché aggressivo e ottimistico. Due cose possono accadere a questo punto. Uno, la serie negativa ha fine ma il gioco difensivo persiste. Due, la serie negativa continua ed il gioco difensivo si fa ancora più chiuso. "Sapevo che avrebbe chiuso quel colore; sono felice di non aver sprecato denaro con una puntata al turn."

Con il passare del tempo, questo gioco difensivo inizia a costare caro. Questo modo di giocare lontano da quello ottimale conduce a grosse perdite quando le carte continuano a girare male e continua a far perdere denaro anche quando la serie negativa finisce. Ora il problema diviene il gioco non ottimale. Non é più un problema di carte che girano male; il giocatore sta giocando male e questo modo di giocare porta da solo ad una nuova serie negativa. Il giocatore continua a perdere denaro nonostante stia ricevendo ora carte nella norma. Le perdite si accumulano ed il giocatore perde confidenza. Anche le decisioni di routine possono terrorizzare mentre i monsters serviti posso essere sprecati inutilmente.

Questo ciclo é piuttosto comune: I giocatori d'esperienza stanno in guardia e lo sanno riconoscere, ma noi tendiamo ad essere bravi nel mentire anche a noi stessi cercando di giustificare un gioco mediocre. A rendere le cose ancora peggiori vi é il fatto che la consapevolezza di poter mentire a se stessi rende incerto il decidere se ci si trova nel mezzo di un periodo sfortunato, se si sta giocando male o una combinazione delle due. E' pertanto sicuro presumere che si stia giocando al di sotto delle proprie possibilità se il periodo negativo continua troppo a lungo.

Ci sono cinque comuni consigli che si danno in questi casi e tutti mirano a correggere una presunta carenza nel vostro gioco. Il primo e più comune consiglio é di prendersi una pausa. Dato che la serie negativa ha danneggiato la vostra capacità di prendere decisioni al punto che non siete più in grado di prendere quella giusta, avete bisogno di una pausa.

Il secondo più popolare consiglio é quello di scendere di livello. Ad esempio, avete giocato 200NL hold'em e vi capita una serie in perdita. Per uscire dalla serie negativa dovreste calare a 100NL. Perché questo dovrebbe servire? L'idea é che possiate ancora sconfiggere un avversario meno bravo e che i successi conseguenti vi possano far riguadagnare fiducia. Questa strategia mira a riparare il vostro stato mentale.

La terza strategia mira a realizzare una serie vincente. Come ottenere ciò? Se non riesco a vincere come é possibile che io realizzi una serie positiva? Bene, potrebbe volerci un po' di tempo ma vi serve solo una piccolissima fase positiva all'interno della serie negativa. Dovete solo prendere l'abitudine di lasciare il gioco appena riuscite a vincere qualche centesimo. In questo modo, anche se le vincite sono minime, la fiducia in voi stessi verrà rafforzata. "Hey, ho vinto quattro sessioni di fila! Posso farcela a questo livello dopo tutto."

La quarta strategia consiste nel dedicarsi ad un gioco diverso. Ad esempio, giocate normalmente a no limit hold'em e vi trovate nel mezzo di una serie negativa. Sarebbe saggio provare il limit hold'em o il pot limit Omaha o lo stud. Ogni gioco richiede abilità specifiche. Giocare ad un gioco diverso richiede competenze diverse e quelle nuove che vi serviranno potrebbero non essere state influenzate dal periodo negativo.

La quinta strategia consiste nel cambiare sito (supponendo giochiate online). Questo succede spesso non intenzionalmente, anche se l'ho talvolta sentito suggerire come consiglio per porre fine ad una serie negativa. Quando qualcosa non va il consiglio é di partire con aria fresca. Il vostro sito vi tratta male (non realmente, ma é questa la sensazione che affligge). Perché non provare un altro sito? Ancora una volta l'idea é quella di resettarvi mentalmente. Tutte quelle bad beats dell'altro sito sono solo un ricordo del passato. Depositate un po' di denaro e partite da zero. Io gioco su UltimateBet e Bodog e posso raccomandare entrambi i siti.

Qualcuno di questi consigli strategici funziona davvero? Sì e no. Tutti mirano a modificare il vostro atteggiamento psicologico nei cnfronti del gioco. Nessuno cerca di influire sulle carte date. Nulla lo può fare. Queste continueranno ad essere casuali e se vi trovate sul lato negativo di questa casualità continuerete a perdere. Quello che assolutamente bisogna evitare é che il vostro gioco ne risenta: dovete continuare a giocare al massimo livello possibile mantenendo inalterate le caratteristiche del gioco vincente che vi contraddistingue nei periodi positivi. Il peggiore effetto negativo conseguente alle serie cattive é l'abbandono della strategia di gioco corretta a favore di uno stile conservativo e passivo che permane ad oltranza. I suggerimenti riportati sopra mirano a a prevenire questo atteggiamento per mezzo di procedimenti psicologici.