Cookies on the PokerWorks Website

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue without changing your settings, we'll assume that you are happy to receive all cookies on the PokerWorks website. However, if you would like to, you can change your cookie settings at any time.

Continue using cookies

Strategia di poker | Strategia per Principianti

Il Poker con Pokerpeaker – Un gioco sbagliato porta ad una lettura sbagliata

Stampa
Condividi
OK, vi ho recentemente parlato di come chiamare all in quando sei arrabbiato, anche se sai di essere battuto, sia un gioco sbagliato.

Ma le giocate sbagliate e le grosse perdite possono anche renderti titubante e restio a chiamare, anche quando sai che dovresti.

E’ un altro tipo di tilt, ma ti può costate altrettanti soldi.

Ho ricevuto K[s] – Q[h] al bottone e sto giocando .25/.50 NLHE su PokerStars.

Questa è una mano buona, specialmente dal bottone, per cui rilancio a 1.50.L’azione aveva un limper, per cui mi chiedo se troverò azione su questo, specialmente dato il fatto che sto giocando in un tavolo da nove, quando è che il mio raise potrebbe significare qualcosa in più.

Ma il piccolo buio rilancia altri $1.50. Questo dovrebbe normalmente far scattare il campanello d’allarme nella mia testa. Che strilla per un call, e lui sta rilanciando anche se è fuori posizione. Deve piacergli parecchio la sua mano giusto?

Ma è esattamente quello che questo giocatore ha fatto in questa intera sessione. Per cui io chiamo. E anche il limper.

Il flop arriva con Q[h] – 3[h] – 3[s].

Sembra un ottimo flop per me, fino a che il piccolo buio punta $1 e l’altro ragazzo va in all in con i suoi ultimi $9.

La mia testa, e la mia lettura, mi dice che dovrei chiamare.

Ecco come mi dice la mia lettura:

• Il ragazzo che è all-in è uno shortstacking, che è una parola che utilizzo per coloro che giocano aggressivamente con stack bassi, per cui non rischiano molto. Ci sono giocatori che sono abituati a questo tipo di gioco, per esempio coloro che arrivano al tavolo con uno stack minimo, cercano di raddoppiarlo e poi sene vanno. Io personalmente li odio. Se hitti una mano grossa, non puoi comunque guardagnare tanto quanto vorresti ed è una cosa che capita raramente in qualsiasi sala di poker quando giochi post-flop.

Raramente do molto credito a questi shortstackers per le mani grosse, e neanche tu dovresti in realtà. Non possono veramente aiutare sé stessi e finire per aumentare il loro stacks con in mano delle carte mediocri o dei progetti. Probabilmente ha un progetto di colore, una Q bassa, o una coppia più bassa di Q. non posso dargli credito per una mano che può battere la mia. Ricorda anche che ha semplicemente limpato. Se dovessi supporre qualcosa, gli darei una coppia media, qualcosa tipo 99.

• Per quanto riguarda il piccolo buio, ha probabilmente $10 ancora dietro di sè, ed è esattamente il tipo di giocatore che potrebbe chiamare tutte le sue fiches su un progetto, anche, o su una Q bassa. Non è un idiota, tuttavia, e questo può farmi pensare che neanche lui dia allo short stack troppo credito.

E più difficile spingere nella mano il piccolo buio a causa del suo raise pre flop. Potrebbe davvero avere una coppia che batte la mia Q. Ma se avesse K-K o A-A, non avrebbe puntato più di $1 dopo il flop? Avrebbe davvero voluto un altro giocatore nella mano contro la sua vulnerabile coppia alta?

Il suo call mi dice che sta sperando di vedere le carte successive senza spendere troppo, e questo mi dice che ha qualche sorta di progetto.

• Alla fine, tutti i tipi di giocatori amano bluffare sulle coppie uscite al flop. Di solito la prima persona che punta questi tipi di flop guadagnano il piatto perché sono difficili da hittare.

Alla fine foldo.

Foldo perchè ultimamente ho subito una serie di giocare pessime. E’ stato il mio anno pokeristico più duro , infatti, e molto tempo più tardi ho pensato che non fosse possibile che qualcuno avesse avuto un 3 in questa situazione, e nessuno ha mostrato un 3.

Foldare, dico a me stesso, non è stato una mossa sbagliata in questa situazione. Ho investito soltanto $3 nel piatto, c’erano altre due persone coinvolte, e avevo una mano che poteva essere dominata. In ogni caso non sarei rimasto in testa per molto.

E’ esattamente il tipo di cosa che diresti a te stesso quando hai perso un sacco di soldi ed hai il terrore di perderne di altri.

Non mi sbaglio, non è un fold terribile. Ma non è quello che la lettura mi dice di fare e se ignori le tue letture, continuerai a perdere soldi. Se ti ritrovi a fare l’esatto contrario di quello che ti dice la tua lettura, significa che il tuo gioco non và per via di qualcosa che non c’entra con la sessione, come un tilt, una giornata storta, o la tua squadra di basket preferita che ha perso un torneo NCAA ed hai bisogno di staccare la spina e riposarti.

Abbastanza sicuro, il piccolo buio mostra K[h] – 10[h] per un progetto di colore, e lo shortstacker mostra 6-6. Il colore non si completa e lo shortstacker si aggiudica il piatto.

Un piatto che sarebbe andato a me se avessi creduto alla mia lettura invece che alla mia paura.